Il canadese Justin Bieber ha interrotto una trasmissione tv perché i fan non andavano a tempo battendo le mani.

Ancora un colpo di testa di Justin Bieber, stavolta nel corso di una esibizione in una tv spagnola: il giovane canadese sul palco per cantare la sua hit What Do You Mean, primo singolo estratto da Purpose (in uscita il 13 novembre) ha fermato lo show per un problema con i suoi fan. Quale? Semplicemente non battevano le mani al giusto ritmo, cosa che ha indispettito e innervosito Justin Bieber, che ha fermato la performance e invitato i propri supporters a seguire il ritmo battendo le mani. E non è la prima volta che, di recente, Bieber si renda protagonista di espisodi del genere.

Pochi giorni fa, in Norvegia, aveva fatto di peggio, interrompendo da un momento all’altro il proprio concerto, abbandonando il palco. Il motivo? Alcune fan in prima fila lo avevano innervosito, avendo svuotato le proprie bottiglie d’acqua sul palco. Un gesto che ha visto la reazione esagerata di Bieber, che dopo aver cantato solo quattro brani ha interrotto il concerto sparendo dietro le quinte. Di seguito le scuse del canadese, che aveva imputato il tutto ad una eccessiva stanchezza.

La fama da bad boy

Ed effettivamente per Justin Bieber è un periodo denso di impegni, di ospitate, di live: non più abituato certi ritmi, il ragazzo si è fatto vincere dal nervosismo dando così ragione ai suoi detrattori, quelli che non credono che quel bad boy, sulle prime pagine dei giornali negli ultimi anni per le proprie bravate e non per la musica, non sia mai veramente cambiato. Nemmeno con questo nuovo disco, nonostante il ritorno di una popolarità che non aveva mai perduto, nonostante i premi e i riconoscimenti (ultimi quelli degli Mtv Ema) e un album attesissimo dall’opinione pubblica.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Justin Bieber

ultimo aggiornamento: 04-11-2015


Jess Glynne: il singolo Take Me Home scelto per la campagna BBC Children in Need

Laura Pausini ospite a Sanremo 2016?