Alla scoperta di Irama, il giovane rapper nato con la passione per De André, Guccini e Lucio Battisti.

Filippo Maria Fanti, alias Irama (20 dicembre 1995 sotto il segno del Sagittario), è uno dei cantanti più in vista nel panorama del pop italiano. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla sua carriera.

Chi è Irama

Irama è nato a Carrara il 20 dicembre 1995 sotto il segno del Sagittario, ma cresce a Monza con la passione per la musica. Scrive la sua prima canzone a soli sette anni e i suoi autori di riferimento sono Francesco Guccini, Lucio Battisti e Fabrizio De André, due mostri sacri del cantautorato italiano. Proprio a Battisti Irama ha voluto dedicare un omaggio inserendo uno spezzone di Giardini di marzo nella canzone Cosa resteràÈ quindi su queste basi che il cantante si forma prima di cambiare drasticamente rotta avvicinandosi prima al mondo dell’hip-hop e poi a quello del rap.

Il suo in realtà è un genere misto che fonde il pop con il rap e la musica sudamericana. Il filo conduttore è il ritmo. Non è un caso che il suo nome d’arte sia Irama, che significa, in lingua malese, ritmo appunto.

La carriera di Irama inizia dal panorama underground della sua Monza dove partecipa alle gare di freestyle. La notorietà arriverà dopo la partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Arriva a firmare un contratto con la Warner che, con una discreta dose di coraggio, decide di rescindere. Il motivo? L’artista non avrebbe apprezzato le richieste della casa discografica che lo avrebbero allontanato dal suo modo di fare musica.

Irama ad Amici

E in effetti la scelta lo premia. Entra al secondo tentativo ad Amici ed è il mattatore indiscusso della diciassettesima edizione del programma. È in questi mesi che pubblica Che vuoi che sia, Che ne sai, Un respiro e Voglio solo tequattro canzoni che si impongono nella classifica dei singoli più venduti.

Curiosità: Irama vince Amici 18 e si aggiudica anche il premio Radio 105 che gli vale un contratto con una casa discografica. Quale? Proprio quella Warner che aveva deciso di lasciarsi alle spalle qualche anno prima!

Dopo l’uscita dalla scuola, Irama ha lanciato un singolo estivo di grande successo, Nera, tratto dall’EP da record Plume. Il 19 ottobre 2018 è invece uscito Giovani, il suo secondo album (primo post Amici), arrivato subito al primo posto della classifica FIMI. Dopo il successo nel talent è diventato un mago delle hit estive, come dimostrato da Arrogante e Mediterranea.

Irama
Irama

La vita privata di Irama

Prima del suo ingresso nell’accademia di Amici, il cantante aveva una relazione con Giulia Tascione, conosciuta da tutti nella piccola Monza come la fidanzata di Irama. Di lei si sono perse le tracce dopo che il rapper ha trovato la notorietà. Ai tempi della sua permanenza alla scuola di Maria De Filippi sono emersi diversi gossip di una sua relazione con la collega Nicole Vergani.

Nessuno dei due ha mai confermato (né smentito) i rumor. La ballerina protagonista del video di Nera ha poi dichiarato di aver avuto una relazione breve, interrotta dall’arrivo di una nuova fiamma, quella attuale. Con chi sta Irama oggi? Dopo essersi lasciato nel marzo 2019 con la famosa star di Instagram Giulia De Lellis, l’artista è stato pizzicato in compagnia di un’altra ragazza, la modella greca Victoria Stella Doritou.

Sai che…

– Su Instagram Irama ha un account ufficiale molto seguito.

– Quanto è alto Irama? Circa 1 metro e 65.

– Attualmente, anche per motivi professionali, vive a Milano. Non conosciamo i suoi guadagni.

Di seguito il video di Nera di Irama:

TAG:
Irama

ultimo aggiornamento: 25-07-2020


Chi è Fred De Palma, il re del reggaeton italiano

Chi è MadMan, il rapper che ama la musica di Marco Masini