Bruce Springsteen e Patti Scialfa hanno partecipato con orgoglio alla cerimonia del giuramento per il figlio Sam, diventato pompiere del New Jersey.

Il figlio di Bruce Springsteen ha prestato giuramento come pompiere nel New Jersey, un risultato orgogliosamente testimoniato dai suoi famosi genitori.

Sam Springsteen, 25 anni, si è unito ai vigili del fuoco di Jersey City, insieme ad altri quindici compagni. I genitori della nuova recluta si sono seduti in prima fila alla cerimonia del municipio.

Il leggendario rocker Bruce Springsteen – noto per successi come Born In The USA, Dancing In The Dark e I’m On Fire – ha detto ai giornalisti all’evento che lui e sua moglie, Patti Scialfa, erano “entusiasti per lui“.

Bruce Springsteen: il figlio Sam diventa pompiere

Il figlio di Bruce Springsteen è diventato pompiere. Più di 200 pompieri sono stati assunti dal 2013. Il dipartimento conta ora 666 membri, il numero più grande di sempre.

Al cantautore è stato chiesto se fosse preoccupato per il pericolo derivante dal lavoro del figlio. Il Boss – che, di recente, ha pubblicato Western Stars – ha risposto così: “Sai, penso che possa gestirsi davvero bene“.

Di seguito un post con la foto di Sam in divisa:

Bruce Springsteen ripubblicherà 5 album in vinile

Nel frattempo, Springsteen ha recentemente annunciato che ripubblicherà cinque dei suoi album su vinile, molti dei quali non sono stati disponibili in tal formato formato nelle loro versioni originali.

Si tratta di 18 tracks (1999), Live in New York City (2001), The Rising (2002), Devils & Dust (2005) e Live in Dublin (2007).

La vendita partirà dal 21 febbraio 2020. Un ennesimo regalo per i fan del Boss, che in Italia aspettano con ansia di avere notizie riguardo a un concerto promesso negli scorsi mesi ma non ancora ufficializzato.

Bruce Springsteen
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/brucespringsteen

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/brucespringsteen

TAG:
Bruce Springsteen people

ultimo aggiornamento: 16-01-2020


Ghali accusato di plagio per la copertina di Boogieman

Zucchero confessa: “Ho sofferto di attacchi di panico”