Iggy Azalea, fisico e twerking da urlo: è boom su Instagram

Perché i Green Day si chiamano così?

La cantante australiana Iggy Azalea conosce i suoi “polli”: ecco come li ha incantati, attraverso un video che sta facendo proseliti.

La bellissima Amethyst Amelia Kelly, conosciuta in tutto il mondo con il nome d’arte di Iggy Azalea, su Instagram macina followers come fossero noccioline. E ha tutte le intenzioni di non farseli scappare, mantenendo sempre viva la loro attenzione con foto e video che mettono in risalto il suo fisico boombastico. Nell’ultimo video pubblicato, Iggy Azalea ha regalato ai suoi fan un breve twerking.

A post shared by Iggy Azalea (@thenewclassic) on

Un fisico da urlo

Orgogliosissima del suo lato b di generose proporzioni, la bella Iggy Azalea non perde mai occasione di mostrarlo al suo folto pubblico. La star australiana ha spesso voluto precisare, nelle varie interviste, che a regalarle il burroso lato b non è stata l’opera di qualche chirurgo plastico, ma semplicemente Madre Natura. Iggy, dotata di un vitino da vespa che mette ancora più in risalto le curve femminili, lavora come modella presso la nota agenzia Wilhelmina Models. La sua carriera è sempre al top e, lo scorso giugno, la star 27enne ha pubblicato il suo album Digital Distortion. Nel corso della sua carriera, che ha prodotto singoli di enorme successo commerciale in tutto il mondo (tra cui Fancy), la bella Iggy ha ricevuto molteplici riconoscimenti. Tra di essi, Young Hollywood Awards, People’s Choice Awards e Billboard Music Awards, American Music Awards.

La polemica con Beyoncé

Lo scorso anno la bella Iggy si è scagliata contro la superstar Beyoncé Knowles, accusandola di aver utilizzato un’espressione razzista in un suo brano. Difatti Beyoncé aveva usato uno slang hip hop, Becky, per definire le donne bianche. Iggy aveva ravvisato in questo slang degli elementi di razzismo, e aveva tuonato sui social, salvo poi ribadire la sua grande ammirazione per l’artista americana.

Fonte foto: frame video Instagram.com/thenewclassic

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-12-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]