Hilary Duff ha bevuto un frullato speciale dopo il parto: ecco di cosa si tratta!

La cantante e attrice Hilary Duff, dopo il parto, ha bevuto un frullato con un ingrediente particolare: ecco di che si tratta!

Hilary Duff ha bevuto un frullato di placenta dopo il parto. La cantante e attrice ha seguito una moda sviluppatasi in questi anni nel mondo dello spettacolo americano, secondo cui le neomamme devono ingerire la placenta dopo aver dato alla luce il proprio figlio. Una pratica molto curiosa (e forse un po’ disgustosa), che ha lasciato Hilary veramente estasiata!

Hilary Duff e il frullato di placenta

A differenza di altre neomamme, Hilary ha preferito frullare la placenta piuttosto che ingerirla in pillole. Ed è stata un’esperienza per nulla traumatica, a suo dire. La cantante ha infatti spiegato: “Era deliziosa, il miglior frullato degli ultimi dieci anni. All’inizio non era sicura a essere onesti, ma in questo caso le tesi a favore di questa pratica mi hanno convinto a provarla“.

D’altronde, dopo il primo parto la Duff si era rifiutata di seguire tale moda. Ma a quanto pare si tratta di una prassi molto positiva per le mamme: “Dopo averla mangiata mi sono sentita subito bene. Per questo ho deciso di congelarla e consumarla sotto forma di cubetti di ghiaccio, anche se berla non è proprio il massimo per la digestione“. Insomma, una nuova moda che sta prendendo piede tra le star e non solo, e che anche Hilary si è decisa a provare!

Hilary Duff
Hilary Duff

Hilary Duff: i figli della cantante

L’ex star di Lizzie McGuire ha partorito il 25 ottobre 2018. La bambina, Banks Violet Bair, è la primogenita della Duff e del compagno Matthew Koma, ma per la cantante è la seconda figlia in assoluto. Dal matrimonio con il giocatore di hockey su ghiaccio Mike Comrie era nato infatti nel marzo 2012 Luca Cruz Comrie. I due figli sono le gioie della cantante, che non perde occasione per mostrare su Instagram l’amore che prova per entrambi.

Probabilmente all’epoca, data la giovane età, Hilary non se l’è sentita di attuare una pratica per stomaci forti come l’ingerimento della placenta. Oggi però, superati i trent’anni, ha deciso di dare ascolto a medici e amici, con risultati a suo dire eccellenti. Chissà se qualcuno deciderà anche in Italia di seguire il suo esempio

ultimo aggiornamento: 13-11-2018