Harry Styles svela perché manda email a se stesso e smentisce un gossip

Harry Styles degli One Direction, ora solista, ha rilasciato una succulenta intervista a Vanity Fair, dove ha svelato qualche curiosità su di sé…

Con il suo primo album da solista, trainato dalla hit Sign of the Times, Harry Styles sembra essersi affrancato – almeno in parte – dal pop leggero e spensierato degli One Direction. Il gruppo si è preso una pausa non definita, e per ora Harry, il componente più amato della band, si sta concentrando sulla sua carriera, davvero luminosa.

harry style
harry style

L’album non è dedicato a Kendall Jenner

Nel corso dell’intervista a Vanity Fair, Harry Styles ha fatto chiarezza su un gossip che era nato dopo certe sue dichiarazioni a Rolling Stone. Il cd non è dedicato a colei che viene segnalata come la sua fidanzata, ovvero la modella Kendall Jenner:

“Non mi sembra che il disco sia un tributo romantico a una persona. È più su di me che su chiunque altro. Mi pare sia fin troppo facile dire, oh guarda, tratta di questa persona, è quella la cosa più interessante. Non ho mai sentito il bisogno di parlare di cose del genere”.

E si può ben capire perché: quando a Harry viene attribuita una fidanzata, i media si scatenano, proprio come accadde quando frequentò per un po’ di tempo la collega Taylor Swift.

Una persona super-organizzata

Una delle principali caratteristiche di Harry, che di recente si espresso contro la Brexit, è l’essere una persona estremamente precisa e organizzata. Il cantante ha raccontato di scriversi una email per organizzare al meglio gli appuntamenti del giorno successivo:

“Anche se è una roba noiosa, come ore 9: caffè. Se non hai un programma a volte ti senti perso. Io faccio un po’ fatica a oziare”.

Altro che ozio! Harry ha anche rivelato di andare a correre tutte le mattine e di avere un forte controllo su di sé: non tocca alcol, a meno che non capiti una serata di divertimento tra amici. Insomma, una persona tutta d’un pezzo!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-06-2017