Harry Styles è stato protagonista di un gesto incredibile e disgustoso durante un live in Australia: tutta colpa di una tradizione locale…

Harry Styles ha lasciato senza parole i suoi fan in tutto il mondo, ma stavolta non per le sue parole, la sua musica o i suoi gesti sempre eleganti. Anzi, l’artista si è fatto coinvolgere da una tradizione durante un concerto australiano a dir poco disgustosa! Chi lo avrebbe mai detto? Per fare felici le 20mila persone accorse all’HBF Park di Perth, per la prima data australiana del suo Love On Tour, il cantautore ha acconsentito a sottoporsi a una tradizione davvero particolare, chiamata humble shoey. Ecco di cosa si tratta.

Cos’è l’humble shoey?

Quando si parla di humble shoey si fa riferimento semplicemente a una bevuta… direttamente da una scarpa! Una tradizione tipica di una certa zona dell’Australia, che solitamente si fa per ingurgitare un bel boccale di birra, anche se ogni altra bevanda è accetta. Non proprio la più pulita delle tradizioni, specialmente per un signorino britannico come Harry. Spronato dal pubblico, però, l’artista è andato contro il suo stesso disgusto e si è piegato all’incredibile rito.

Harry Styles
Harry Styles

Galeotto è stato il ‘cattivo esempio’ di un certo Scott. Salito sul palco, verso la fine del concerto, quest’ultimo si è esibito in uno shoey, invitando Harry a fare altrettanto. E a quel punto, incoraggiato dal pubblico, l’ex One Direction non ha potuto esimersi dall’accettare la “sfida”.

Il video dello shoey di Harry Styles

Sottrarsi al rito sarebbe stato obiettivamente difficile. Davanti a migliaia di spettatori urlanti, che aspettavano solo quel momento, Harry si è trovato nella situazione di non poter far altro che acconsentire alla bevuta, nonostante il disgusto. Ma di certo non è stato proprio felice di doverlo fare, come confermato a parole subito dopo.

Leggi anche
Harry Styles si strappa i pantaloni davanti a Jennifer Aniston!

Questa è una delle tradizioni più disgustose che abbia mai visto“, ha commentato il cantautore, aggiungendo poi, da consumato entertainer: “Mi sento una persona diversa. Mi vergogno di me stesso. Un momento davvero intimo da condividere con così tante persone. Va bene quando lo fa Scott… ne discuterò a lungo con il mio terapista“. Di seguito il video:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2023 9:59


Tiziano Ferro tranquillizza i fan: “Non ho paura, mi opero tra due mesi”

I Nomadi compiono 60 anni, Mattarella li riceve in Quirinale