Fergie al lavoro per il secondo album da solista: il disco uscirà a fine anno

Perché i Green Day si chiamano così?

Il secondo progetto solista di Fergie, a nove anni dall’uscita dell’album di grande successo “The Dutchess”, è previsto per la fine del 2015.

Si dovrà attendere la fine del 2015, molto probabilmente, per il nuovo album di Fergie. L’ex Black Eyed Peas sta infatti lavorando al secondo progetto da solista dopo aver pubblicato, ormai nel settembre del 2014, il primo singolo, “LA Love (La La)”.

Attualmente Fergie ha in preparazione gli altri brani che andranno a formare l’album la cui uscita è prevista per la fine dell’anno solare. Stanno collaborando anche Charlie Puth, Jean Baptiste Kouame, DJ Mustard, Rock City, Mike WILL Made-It e RocoStar. Proprio quest’ultimo su Fergie e il suo disco ha detto: “Al momento direi che sembra una fusione tra The Dutchess – il primo album della cantante, ndr –  e Rihanna. Questa sarà una nuova Fergie”.

Il primo lavoro da solista di Fergie risale al 2006: un disco che è valso alla cantante la consacrazione come miglior artista femminile esordiente dell’anno. Il singolo “London Bridge” ha avuto un successo immediato,battuto dal secondo, “Fergalicious”. Quest’ultimom infatti, è valso a Fergie dieci dischi di platino e il record assoluto nella storia dei download in una settimana (furono 295.000). Dopo l’uscita del quarto singolo all’intero album venne assegnato il secondo disco di platino.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-06-2015

Redazione Notizie Musica