Beyoncé, tre premi e record nella storia dei Bet Awards

Beyoncé è stata la regina dei Bet Awards, portando a casa tre premi e arrivando a quota 19 nella storia della manifestazione.

Ha fatto incetta di premi risultando l’artista più premiata della manifestazione. Beyoncé ha portato a casa tre premi in tre diverse categorie in occasione dei Bet Awards andati in scena al Microsoft Theater di Los Angeles.
Tre premi per Beyoncé, sei nomination per Chris Brown e Nicki Minaj, compresa quella per “Best artist” nei rispettivi generi. Chris Brown ha trionfato nelle sezioni  “Best Male R&B/Pop Artist” e “Cricket Wireless’ FANdemonium Award”, Nicki Minaj nella sezione “Best Female Hip-Hop Artist”. I due hanno vinto anche nella sezione “Coca-Cola Viewers’ Choice Award” per “Only”. Il premio come “Best Male Hip-Hop Artist” è andato a Kendrick Lamar, che ha battuto Big Sean, Common, Drake e J. Cole.

Beyoncé si è aggiudicata le sezioni “Best Female R&B/Pop Artist”, “Video of the Year” (con “7/11”) e “Video Director of the Year”: con questi tre premi l’artista ha raggiunto quota 19 premi nei BET Awards, un record. In particolare, nella prima categoria, la cantante ha battuto Ciara, Rihanna, Janelle Monáe, Jhené Aiko e K. Michelle.

Ha fatto parlare di sé anche Rihanna, che non è entrata attraverso l’ingresso principale saltando il red carpet così come Janet Jackson. Tre premi per Beyoncé che è però risultata anche la grande assente della kermesse, dato che non era in sala a ritirare i riconoscimenti.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-06-2015

Redazione Notizie Musica