Fedez ha risposto dopo un giorno a Pietro Maso, che lo ha querelato per aver citato la sua vicenda in una sua canzone: la replica della rapper.

Fedez risponde a Pietro Maso! In questi giorni il rapper è stato denunciato dall’uomo, condannato a 30 anni negli anni Novanta per omicidio dei suoi genitori. Tutta colpa di una barra della sua canzone No Game Freestyle, il brano in cui il rapper duettava con tha Supreme: “Flow delicato, pietre di raso, saluti a famiglia da Pietro Maso“. Il riferimento è ovviamente all’episodio che ha cambiato la vita di Maso, che per questo motivo ha scelto di portarlo in tribunale. Un’ennesima denuncia subita dal rapper più social d’Italia, che ha replicato con grande calma e contagiosa ironia!

Fedez
Fedez

Fedez risponde a Pietro Maso

Questa mi mancava“, ha scritto su Instagram l’artista, rispondendo a uno screen con la notizia della querela. Quasi impassibile, l’ex giudice di X Factor ha scelto di rispondere a modo suo, postando una foto di Matrix in cui Neo scansa le pallottole, immagine iconica del celebre film con Keanu Reeves: “Questo sono io che schivo le querele quando uscirà l’album“. Insomma, il rapper si è scatenato e ha preparato evidentemente un disco a dir poco pruriginoso. Se il buongiorno si vede dal mattino, ne vedremo delle belle…

Le querele subite da Fedez

Non è tra l’altro una novità questa denuncia subita dall’artista milanese. Al di là della sua faida familiare con il Codacons, l’associazione per i consumatori, il rapper è stato più volte portato in tribunale. E parlando di Roses, uno dei suoi ultimi brani, aveva dichiarato pochi mesi fa di attendersi qualche ‘querelina’ per aver completamente distrutto una hit, rendendola impassabile in radio. Insomma, Pietro Maso non sarà né il primo né l’ultimo a portare in tribunale Fedez. Vedremo come si concluderà questa vicenda.

Di seguito il video di Game Freestyle:

Fedez

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Truffa dei diamanti, Vasco Rossi tra le vittime: rischia di perdere un capitale

Blink-182, Mark Hoppus ha sconfitto il cancro: “Oggi è un giorno fantastico”