Botta e risposta Salvini-Fedez: l'attacco del rapper su Twitter

Botta e risposta Salvini-Fedez. Il rapper: “Noi guadagniamo onestamente”

Matteo Salvini ha attaccato Fedez durante una sua apparizione televisiva. Il rapper ha risposto su Twitter: ecco le sue parole.

Certe liti non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Parafrasiamo un verso celebre di Venditti per descrivere il rapporto controverso tra Fedez e il leader della Lega Matteo Salvini.

I due non si sopportano, e questo è assodato. Più volte non hanno perso occasione per attaccarsi. L’ultimo episodio risale a queste ore. Il numero uno del Carroccio ha infatti attaccato il rapper in un noto salotto televisivo, ottenendo la replica quasi immediata dell’artista milanese. Ecco il loro botta e risposta.

Salvini attacca Fedez

A iniziare la schermaglia stavolta è stato l’ex ministro dell’Interno, che nel corso di Dritto e rovescio, la trasmissione condotta da Paolo Del Debbio su Rete 4, ha dichiarato: “Mentre Fabio Volo e Fedez facevano soldi scrivendo libri e canzoni, io ricordo come fosse ieri, con orgoglio, il primo colpo di ruspa dato a una villa confiscata ai Casamonica in periferia a Roma, che adesso è diventata un giardinetto e una biblioteca per bambini“.

Parole dure da parte del leader politico, che continua a ritenere Federico Lucia solo un ‘comunista col Rolex’. Immediata però la replica del rapper…

Fedez
Fedez

La risposta di Fedez su Twitter

Ovviamente, il marito di Chiara Ferragni non si è fatto sfuggire l’occasione per questa ennesima diatriba con il leader del Carroccio, e ha risposto quasi immediatamente su Twitter.

Queste le sue parole: “Sai qual è la differenza? Che noi guadagniamo onestamente senza pesare sulle tasche di nessuno. Il tuo partito è costato agli italiani 49 milioni di euro. Io ero a Ibizia questa estate e faccio il rapper, tu eri al Papeete ed eri il ministro dell’Interno. That’s It“.

Di seguito il tweet del rapper di Paranoia Airlines:

ultimo aggiornamento: 24-01-2020