Elton John ha elogiato Nothing Else Matters, canzone iconica dei Metallica, presente nel Black Album: James Hetfield si è commosso.

Elton John ha fatto piangere James Hetfield. Durante un recente episodio dell’Howard Stern Show andato in onda la scorsa settimana, il frontman dei Metallica è finito in lacrime dopo che Rocket Man ha affermato che Nothing Else Matters è “una delle migliori canzoni mai scritte“. Hetfield e i suoi altri tre compagni di band – Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Trujillo – erano seduti accanto a Miley Cyrus in uno studio mentre Stern parlava con loro del 30° anniversario del Black Album, che quest’anno riceve una nuova edizione, alla quale prendono parte tanti artisti.

Metallica
Metallica

Metallica, Elton John fa commuovere James Hetfield: il video

A metà dell’intervista, Howard Stern ha dato il benvenuto a Elton John, il quale iniziato a lodare ampiamente Nothing Else Matter, la ballad che fa parte del Black Album, una delle canzoni più iconiche della discografia della band. “Ascolta, questa è una delle migliori canzoni mai scritte, per me“, ha detto John mentre descriveva la sua interpretazione. “È una canzone che non invecchia mai. Non vedevo l’ora di suonare su questa traccia. La struttura degli accordi, le melodie, il tempo cambia, c’è del dramma scritto dappertutto”. Il video:

È a questo punto dell’intervista che Hetfield è sembrato visibilmente emozionato: infatti, ha iniziato ad asciugarsi le lacrime che gli sgorgavano dagli occhi, poiché chiaramente commosso dalle parole pronunciate da uno degli artisti pop più famosi di tutti i tempi che ha elogiato la canzone che ha scritto tanti anni fa. John ha continuato: “Sono il meglio del meglio di quel tipo di band, non si può realmente definirli. Non sono una band heavy metal, sono una band musicale e hanno scritto canzoni bellissime. Nothing Else Matters è un brano incredibilmente melodico“.

Il singolo identificativo della band

Il terzo singolo del Black Album fu pubblicato il 20 aprile 1992 e raggiunse, in poco tempo, la posizione numero 11 nella classifica americana e, in tutto il mondo, divenne presto una delle bandiere portanti della discografia della band statunitense.

L’album Blacklist dei Metallica è stato pubblicato a giugno e arriverà su vinile e CD a partire dal 1° ottobre. Secondo il sito web della band, tutti i profitti dell’album saranno donati ad enti di beneficenza scelti da ciascun artista che ha contribuito alla fondazione dei Metallica, All Within In My Hands.

strillo

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Placebo, Beautiful James: il nuovo singolo della band

Leona Lewis torna con un album natalizio: l’annuncio della cantante