I Placebo hanno pubblicato Beautiful James, nuovo singolo della band britannica, uscito dopo cinque anni di assenza dalle scene musicali.

I Placebo hanno pubblicato, con Rise Records, un nuovo singolo, dopo cinque anni di pausa, intitolato Beautiful James. Nel corso di oltre 25 anni e con oltre 13 milioni di album venduti, i Placebo hanno dimostrato di essere maestri nel catalogare la condizione umana. Il modo unico della band di esaminare sia i suoi difetti che la sua bellezza li ha resi, per molto tempo, un rifugio per coloro che sentivano che le trappole della tradizione e del mainstream erano esattamente questo: una gabbia. I placebo continuano a far luce sugli aspetti della nostra società che sono troppo spesso visti da alcuni con scetticismo nel migliore dei casi e odio nel peggiore dei casi.

chitarra Stratocaster
Chitarra Stratocaster

Placebo, il nuovo singolo Beautiful James

È con una certa intensità che viene pubblicato dai Placebo il nuovo singolo Beautiful James, che nasce in un mondo che è diviso come non lo è mai stato. Sullo sfondo di relazioni globali frantumate, abusi online incontrastati e paura diffusa tra le menti ristrette di ciò che non possono capire, la canzone porta con sé un messaggio di sfida che cerca di normalizzare e celebrare le relazioni non eteronormative nelle canzoni. Il video:

Brian Molko commenta ulteriormente l’uscita di del nuovo singolo: “Se la canzone serve a irritare le piazze e i tesi, così sia allegramente. Ma resta imperativo per me che ogni ascoltatore scopra la propria storia personale – non voglio dirgli come si sente”.

Come nasce il nuovo singolo

La band ha ribaltato il proprio processo creativo per dare vita a Beautiful James. Ciò è significato affrontare il loro lavoro condiviso in un modo nuovo, che iniziava prima con immagini fotografiche e un titolo per la canzone che evocasse un certo sentimento, molto prima che la musica fosse scritta. La canzone che ne risulta è tanto potente quanto tenera: un’opera d’arte risolutamente provocatoria e – in definitiva – necessaria.

“Beautiful James” non è una polemica e nemmeno una conversazione. È una dichiarazione, chiara e audace da parte della band, espressa come non hanno mai fatto, anche se la band è stata sempre innovativa, sotto questo punto di vista, sin dagli esordi. L’album di debutto omonimo della band contribuì, infatti, a spianare la strada a un forte cambiamento nella musica britannica, fungendo da antitesi al Britpop e ispirando una generazione di band.

I Placebo hanno continuato a rivendicare il loro posto nella storia della musica britannica con cinque album da top ten nel Regno Unito, collaborando con leggende della musica tra cui David Bowie, Robert Smith e Michael Stipe. Il gruppo ha suonato nei tour sold out e nei titoli dei festival in tutto il mondo.

Rock

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Cinque capolavori di Jimi Hendrix

Elton John elogia Nothing Else Matters: la reazione di James Hetfield