Dai cimeli personali agli abiti di scena, la collezione della leggenda del rock Elton John va all’asta a New York.

Christie’s a New York si prepara a ospitare un evento straordinario: l’asta di una collezione personale di Elton John. Il cantante britannico 76enne ha deciso di vendere molti dei suoi cimeli, abiti e costumi, dopo aver smobilitato la sua casa di Atlanta.

Elton John

La suggestiva mostra di Christie’s

A partire dal 9 febbraio, i saloni del Rockefeller Center si trasformeranno in una mostra immersiva che ricrea il mondo di Elton John. I visitatori avranno l’opportunità di immergersi nella vita di uno dei musicisti rock più influenti del Novecento, attraverso una collezione di circa 900 pezzi.

L’asta, che prenderà il via il 21 febbraio, si articolerà in otto sessioni e includerà oggetti con una stima complessiva di 10 milioni di dollari. Tra i pezzi forti, spicca il pianoforte a coda Yamaha su cui Elton ha suonato per i suoi show di Broadway, stimato tra i 30mila e i 50mila dollari, e un trittico di Banksy, con un valore iniziale di 1,5 milioni di dollari.

I prezzi delle aste si basano su stime prudenti, lasciando ai fan e agli acquirenti la decisione del valore di mercato degli oggetti. Una filosofia che consente agli amanti del cantante britannico di determinare il vero valore degli oggetti legati alla celebrità.

La vita di Elton John attraverso i suoi oggetti

L’asta offrirà ai fan la possibilità di acquistare un pezzo della storia di Elton John, da un paio di stivali con plateau argentati degli anni Settanta, fino al servizio da tavola Versace “Medusa Red”. Anche un Rolex Daytona in oro 18 carati, e un abito di lana blu “Captain Fantastic” ricoperto di strass saranno disponibili per gli appassionati del grande rocker.

Atlanta ha avuto un ruolo significativo nella vita dell’autore di “Your Song”, essendo stata la sua città di riferimento durante i tour negli Stati Uniti. E’ sempre stato il suo posto del cuore, dove trovava rifugio e sostegno.

L’attico di due piani su Peachtree Road, venduto l’anno scorso per oltre 7 milioni di dollari, era stato trasformato in una sorta di galleria d’arte, con opere di artisti come Dorothea Lange, Andy Warhol e Helmut Newton.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2024 11:18


Noto dj coinvolto in un grave incidente aereo: cosa è successo?

Yu Yu: “Tentai il suicidio, i pompieri sfondarono la porta”. La cantante di Mon Petit Garçon si racconta