È morta Kim Shattuck, la cantante e chitarrista dei Muffs

Addio a Kim Shattuck, cantante dei Muffs

È morta Kim Shattuck: la cantante dei Muffs, con un passato nei Pixies, è stata porta avia dalla SLA. Aveva 56 anni.

Una tremenda notizia ha scosso il mondo del rock: è morta Kim Shattuck, cantante e chitarrista dei Muffs. Aveva 56 anni e due anni fa le era stata diagnosticata la SLA, la tremenda malattia che ce l’ha portata via così presto.

A dare l’annuncio della dipartita è stato il marito sui social, seguito a ruota dalla band sui propri canali ufficiali: “Siamo distrutti nell’annunciare la morte della nostra compagna e carissima amica Kim Shattuck. Oltre a essere un’autrica fantastica, una chitarrista rock e una cantante/urlatrice straordinaria, Kim era una vera forza della natura“.

È morta Kim Shattuck

Nel proprio messaggio sui social, la band sottolinea quanto sia stata importante Kim, una donna capace di combattere la SLA e contemporaneamente produrre l’ultimo album del gruppo, supervisionando ogni dettaglio.

“Era la nostra migliore amica e suonare le sue canzoni è stato un onore”, ha concluso Roy McDonald e Ronnie Barnett. Ricordiamo che il prossimo album dei Muffs, No Holiday, è in arrivo il 18 ottobre. Di seguito il post del gruppo:

Kim Shattuck: il marito le dà l’addio sui social

Il primo ad annunciare la morte di Kim era stato il marito Kevin Sutherland, che sui social aveva scritto: “Questa mattina l’amore della mia vita è morto in maniera pacifica nel sonno dopo due anni di battaglia con la Sla. Sono l’uomo che sono oggi grazie a lei. Continuerà a vivere con tutti noi attravrso la sua musica, i nostri ricordi condivisi e nella sua fierezza e spirito creativo“.

Kim Shattuck con i Muffs
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/TheMuffsMusic

Chi era Kim Shattuck

Nata il 17 giugno 1963 a Los Angeles, Kim aveva fatto il suo debutto nella band The Pandoras, dal 1985 al 1991. Solo dopo questa prima avventura aveva fondato i Muffs, scrivendo pagine importanti del punk rock anni Novanta.

Per un breve periodo nel 2013 aveva suonato anche con i Pixies. Di seguito Sad Tomorrow dei Muffs:

ultimo aggiornamento: 03-10-2019