Per organizzare un matrimonio perfetto molte persone si affidano a wedding planners, ovvero professionisti nell’allestimento di sposalizi sia civili che religiosi.

Non sempre però si ha la possibilità di investire in una figura di questo tipo ed è quindi necessario rimboccarsi le maniche e ideare il tutto in autonomia. Ecco quindi che potrebbe essere utile ricevere qualche consiglio per riuscire più facilmente nell’impresa.

matrimonio

Band matrimonio – L’importanza di intrattenere musicalmente gli invitati

Una band matrimonio ha il compito di intrattenere, animare e coinvolgere gli invitati sia durante la cerimonia che nel momento del pranzo o della cena. Attraverso canti, musica, strumenti musicali e speakeraggio, la band per il matrimonio permette agli sposi di sentirsi sempre sicuri sull’andamento della cerimonia, certi del fatto che i loro ospiti non si annoino. Una band può servire in chiesa, nei momenti salienti della messa oppure al ristorante durante il banchetto iniziale, mentre i novelli sposi sono impegnati nel servizio fotografico.

Quando si ingaggia una band per il matrimonio è opportuno prestare attenzione a:

  • Genere musicale, in quanto ogni compagnia di artisti ha un proprio stile di musica. Solitamente durante i matrimoni si opta per musica rock, anni ’80, pop, rock, funk o punk. Non sono da meno i generi melodici, folk, blues e ambient.
  • Numero di artisti, poiché in caso di matrimoni molto grandi potrebbe essere necessario posizionare più band a seconda della location scelta.
  • Pianobar e karaoke, due servizi ottenibili su richiesta e che non sono da confondere coni repertori personali e le cover dei grandi artisti.
  • Dj Set, ben diverso dalla band matrimonio. Il ruolo di cantante o musicista infatti si differenzia da quello del dj che a differenza dei primi non canta ma si limita a fare vocalizzi e speakeraggio su suoni e musica. La presenza di un dj è necessaria per i matrimoni che proseguono fino a tardi, dopo cena e ove possibile anche durante la notte.

Insomma, la musicaha un ruolo fondamentale nei festeggiamenti di un matrimonio e può contribuire a rendere la giornata più piacevole e scorrevole. Ovviamente è sempre bene cercare e ingaggiare i musicisti con largo anticipo così da valutare in tempo scalette e modifiche su quanto messo in preventivo. Inoltre, meglio prediligere professionisti del settore, evitando chi, avendo poca esperienza, potrebbe risultare improvvisato e poco coinvolgente.

Personalizzare ogni dettaglio senza seguire le mode del momento

I matrimoni più belli sono quelli che rispecchiano i festeggiati, ovvero realizzati secondo i gusti e le passioni dei futuri sposi. Colori, simboli e altri dettagli devono essere scelti in base alle personalità di chi è protagonista della giornata. Meglio evitare quindi di seguire le mode del momento, a discapito dell’originalità e della personalizzazione. Per organizzare un matrimonio da sogno l’ideale sarebbe scegliere un tema specifico, intorno al quale far ruotare gli addobbi floreali, la musica, il tabellone dei tavoli, gli inviti, le bomboniere e gli addobbi nelle varie location. Altro consiglio importante è quello di non coinvolgere nella scelta di tutto questo amici e parenti, che non farebbero altro che influenzare le scelte degli sposi.

Fotografi e videomaker – Due figure essenziali

Per avere ricordi certi e piacevoli del giorno del matrimonio, da consultare e ammirare anche a distanza di anni è necessario ingaggiare fotografi e videomaker, ognuno specializzato nel proprio campo. Queste due figure hanno il compito di catturare i momenti migliori del grande evento, carpendo gli istanti salienti come l’arrivo degli sposi, l’ingresso in chiesa, lo scambio delle fedi ed il taglio della torta. Se possibile è altamente indicato investire anche in un pilota di droni, in modo che le videoriprese vengano realizzate anche dall’alto.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 21-10-2021


“Sono inc… Ci hanno presi in giro”: lo sfogo di Cosmo, costretto a rinviare i concerti

Le migliori canzoni di Riccardo Fogli