Omini: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla band di X Factor formata dai figli di Alex Loggia.

Tra le grandi rivelazioni di X Factor 2022 c’è anche un gruppo rock, l’unica formazione a portare avanti questo genere in un’edizione che, con l’uscita di Manuel Agnelli, poteva rivelarsi meno rock del recente passato. Sono gli Omini, una formazione di giovanissimi piemontesi, figli d’arte con un solo obiettivo: riuscire a ‘spaccare’ in ogni loro esibizione. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla loro carriera e la loro vita privata.

Chi sono gli Omini: biografia e carriera

Originari di Torino, gli Omini sono un trio formato da due figli di Alex Loggia, per anni chitarrista degli Statuto, formazione cult dello ska e del rock piemontese (e più in generale italiano) e di un altro figlio d’arte di cui non conosciamo il nome. Anche il batterista ha infatti preso le bacchette in mano perché influenzato dal padre.

Omini
Omini

Appassionati di musica rock e influenzati dagli artisti che hanno reso immortale questo genere in eventi come Woodstock, durante le Audition hanno regalato una scarica di energia poderosa presentando una cover di Tick Tick Boom degli Hives, pezzo amatissimo da Rkomi ma anche dagli altri giudici, galvanizzati dalla loro performance.

Sono stati infatti quattro i ‘sì’ che gli hanno permesso di arrivare alla seconda fase del talent. Una grande performance che ha reso orgogliosi i loro genitori, intervenuti anche al termine delle audizioni sul palco. Estremamente convinti e convincenti, ai Bootcamp vengono assegnati al roster di Fedez. Dopo un’altra performance straordinaria, non lasciano alcun dubbio al rapper, che sceglie di puntare solo su di loro come band, mandandoli ai Live saltando le Last Call.

Di seguito un video della loro Matto:

Il loro percorso dal vivo è quasi entusiasmante e mette tutti d’accordo sul loro talento. Anche per questo molti fan rimangono stupiti dalla loro eliminazione a un passo dalla finale, nel ballottaggio della semifinale con i Tropea di Ambra. Senza arrendersi, gli Omini si presentano però nel 2023 ad Area Sanremo e si guadagnano un posto per la finale di Sanremo Giovani con il brano Mare forza 9oi.

Leggi anche
Tutto su Fedez, il rapper più famoso d’Italia

Sai che…

– Si sono presentati alle Audition vestiti con delle anonime tute bianche, ispirati dal look di Pete Townshend degli Who a Woodstock.

– Il loro primo nome era The Minis.

– Amano i gatti.

– A proposito di X Factor, hanno aperto un paio di date dei Little Pieces of Marmelade, gruppo lanciato nel talent da Manuel Agnelli.

– Hanno conquistato un trafiletto su un quotidiano per aver imitato la celebre foto di copertina di Abbey Road dei Beatles attraversando le strisce di Via Po a Torino.

– Su Instagram gli Omini hanno un account da diverse migliaia di follower. Anche su TikTok hanno un profilo molto seguito.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni degli Omini, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo X Factor

ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2024 15:33


Chi è Nausica, l’ex protagonista di X Factor che ha vinto Area Sanremo

Quello che non sai su Pupo, il cantante pop che non ti aspetti