Tutte le curiosità sulla carriera de Il Volo, il trio italiano più famoso nel mondo

La carriera e le curiosità su Il Volo, il trio italiano di bel canto protagonista al prossimo Festival di Sanremo.

Il Volo torna a Sanremo. Il trio italiano più famoso nel mondo, dopo la vittoria del 2015, prova a rimettersi in gioco sul palco dell’Ariston, per rilanciare la propria immagine nel nostro Paese.

Una partecipazione di rilevanza mondiale per Sanremo, data la fama dei tre artisti, primi italiani ad aver firmato il contratto con una major americana.

Scopriamo tutte le curiosità sulla loro incredibile carriera.

Chi sono Il Volo

Trio composto dai tenori Piero Barone (nato a Naro il 24 giugno 1993 sotto il segno del Cancro), Ignazio Boschetto (nato a Bologna il 4 ottobre 1994 sotto il segno della Bilancia) e il baritono Gianluca Ginobile (nato a Roseto degli Abruzzi l’11 febbraio 1995 sotto il segno dell’Acquario), si sono conosciuti e uniti durante la seconda edizione del talent Ti lascio una canzone nel 2009, per l’intuizione del regista Roberto Cenci.

Il Volo
Il Volo

L’esperienza televisiva gli permette di farsi notare da produttori discografici di fama internazionale, e la Geffen decide subito di metterli sotto contratto per la pubblicazione di un album. Il loro debutto discografico, Il Volo, arriva così nel 2010. In Italia raggiungono la sesta posizione in classifica e ottengono nel 2013 il disco di platino.

Il successo è clamoroso però negli Stati Uniti. Dopo la partecipazione come ospiti ad American Idol, il loro disco raggiunge la decima posizione della classifica Billboard 200. Nel 2012 esce il loro secondo album, We Are Love: al suo interno sono presenti due duetti di prestigio, uno con Placido Domingo e uno con Eros Ramazzotti. Si tratta del primo disco della formazione composto quasi interamente di brani inediti.

Forti ormai di una consolidata fama mondiale, realizzano nel 2013 il loro primo disco a tema natalizio. Dopo aver vinto Sanremo, partecipano all’Eurovision Song Contest 2015 arrivando al terzo posto e conquistando il premio della critica.

Negli ultimi anni i tre artisti hanno proseguito nella loro straordinaria carriera arrivando a mettere in piedi un tour mondiale di tributo ai tre tenori.

Il Volo a Sanremo

La prima esperienza sanremese del trio arriva in occasione del sessantesimo Festival, invitati come ospiti da Antonella Clerici.

È però nel 2015 che per la prima volta concorrono alla gara, con il brano Grande amore, conquistando subito una prestigiosa vittoria davanti a Fatti avanti amore di Nek e a Adesso e qui di Malika Ayane. Dall’esperienza sanremese nasce l’EP Sanremo grande amore, nel quale trovano spazio, oltre al singolo, sei reinterpretazioni di grandi brani che hanno vinto la kermesse, tra cui Ancora di Eduardo De Crescenzo. Questo lavoro diventa il loro più importante successo in Italia, certificato con un triplo disco di platino.

Nel 2019 torneranno sul palco dell’Ariston con il brano Musica che resta.

Ecco Il Volo in Grande amore, brano con cui hanno vinto Sanremo 2015:

6 curiosità su Il Volo

– Durante la partecipazione a Ti lascio una canzone ottengono il soprannome di tenorini, in omaggio ai Tre Tenori, Pavarotti, Domingo e Carreras.

– Prima di scegliere il proprio nome definitivo, si sono fatti chiamare The Tryo e successivamente Il Trio.

– Hanno cantato per i più potenti e influenti uomini del pianeta, tra cui la regina Rania di Giordania.

– L’edizione spagnola del loro album di debutto ha ottenuto il disco di platino in quasi tutti i Paesi dell’America Latina.

– Hanno partecipato al tour del 2012 di Barba Streisand in qualità di ospiti d’onore.

– Su Instagram Il Volo ha un account ufficiale da oltre 380mila follower.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-01-2019