La Rappresentante di Lista: carriera e curiosità sulla band che calcherà il palco del Concerto del Primo Maggio a Roma.

La Rappresentante di Lista. Basta il nome per capire che con questo gruppo ci troviamo di fronte a qualcosa di assolutamente fuori dal comune. Andiamo a scoprire insieme chi si nasconde dietro questo progetto musicale che ha davvero molto da dire, come dimostrato in anni recenti anche al Festival di Sanremo.

Chi sono La Rappresentante di Lista

Il gruppo La Rappresentante di Lista è nato nel 2011 da un’idea di Veronica Lucchesi (cantante) e Dario Mangiaracina (chiarrista, fisarmonicisita, sassofonista e altro), artisti originari della Toscana e della Sicilia. Dal 2015 a loro si è aggiunto il tastierista Enrico Lupi, e la batterista Marta Cannuscio, seguiti dal 2017 dalla sassofonista Erika Lucchesi e infine l’anno dopo dal batterista Roberto Calabrese.

Veronica Lucchesi della Rappresentante di Lista
Veronica Lucchesi della Rappresentante di Lista

Veronica, attrice di teatro per passione, ha incontrato nel 2011 Dario a Palermo. Dal loro feeling è nata questa formazione molto particolare, arrivata al primo album solo tre anni dopo, nel marzo del 2014. S’intitola (per la) Via di casa e vanta un sound folk molto particolare, con anche due brani in tedesco.

I primi successi sono arrivati però con il secondo disco, Bu Bu Sad, uscito nel dicembre del 2015. In questi mesi i LRDL sono partiti per i primi tour in giro per l’Italia, una serie di concerti che gli ha permesso di consolidare il proprio nome tra gli amanti della musica indipendente.

Nel dicembre 2018 è uscito il loro terzo album, Go Go Diva, anticipato dal singolo Questo corpo, che presenta sonorità più vicine all’indie pop di matrice italiana, con un grande ricorso all’elettronica.

La loro carriera è cresciuta così di anno in anno, fino a quel 2020 in cui è arrivata per loro l’occasione più grande. Dopo aver fatto il debutto sul palco dell’Ariston come ospiti di Rancore, sono stati annunciati tra i protagonisti del cast di Sanremo 2021. Nonostante non fossero conosciuti dal grande pubblico, sono riusciti a ottenere grande successo con la loro Amare, tanto da venire confermati a Sanremo anche nel 2022.

Cosa fa oggi La Rappresentante di Lista?

Che fine ha fatto La Rappresentante di Lista? In molti se lo chiedono. Forti di un successo straordinario, ottenuto soprattutto con il brano Ciao ciao, sono stati coinvolti nuovamente a Sanremo nel 2023, come co-autori del brano Lettera 22 dei Cugini di Campagna, e nel 2024. In questa occasione sono stati scelti come ospiti della serata dei duetti da Annalisa, per una cover di Sweet Dreams degli Eurythmics.

Leggi anche
La Rappresentante di Lista: tutte le curiosità su una band fuori dal comune

Sai che…

– Si definiscono una queer pop band.

– Nel 2017 hanno suonato nel prestigioso Sziget Festival di Budapest.

– Il nome del gruppo deriva dal fatto che, durante il referendum del 2011 sull’energia nucleare, Veronica si era iscritta come rappresentante di lista di un partito.

– La Rappresentante di Lista ha partecipato al Concerto del Primo Maggio in piazza San Giovanni a Roma.

– Su Instagram La Rappresentante di Lista ha un account da migliaia di follower. Anche su TikTok sono presenti con un account ufficiale.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni de La Rappresentante di Lista, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2024 18:38


Chi è Chadia Rodriguez, la trapper che giocava nella Juventus

Chi sono i Boomdabash, il gruppo salentino che fa ballare gli italiani