Yungblud: la carriera, la vita privata e le curiosità sul cantante britannico che ha avuto un flirt con Halsey.

Yungblud è un’interessante eccezione alla regola del mercato musicale mondiale degli ultimi anni. Mentre la gran parte degli artisti mainstream si accontentano oggi di cantare di cose semplici e poco ‘fastidiose’, su basi spesso scritte a tavolino e prodotte esclusivamente con dei software, lui si cimenta con musica più impegnativa, mantenendo gli strumenti al centro della composizione.

Il tutto senza agganciarsi a sonorità troppo vintage, ma provando a far coincidere un gusto punk con una ricerca melodica contemporanea e con l’immancabile vena hip hop. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla carriera e la vita privata di questo giovane artista.

Chi è Yungblud

Dominic Richard Harrison, questo il vero nome di Yungblud, è nato a Doncaster, in Inghilterra, il 5 agosto 1997 sotto il segno del Leone. Fin da vicino si avvicina al mondo della musica, anche grazie al padre, che lavora in un negozio di chitarre.

Rapper
Rapper

Durante la sua carriera, ancora molto giovane, ha spesso scritto canzoni impegnate, discostandosi dal pop mainstream imperante anche nel Regno Unito. La sua musica unisce infatti i fermenti dell’hip hop degli ultimi vent’anni con un’asprezza tipicamente punk.

Verso il 2017 la sua musica inizia ad attirare l’attenzione del pubblico, e nell’estate del 2018 il giovane artista può debuttare con un primo album, 21st Century Liability.

A inizio 2019 ha modo di collaborare con la popstar americana Halsey. I due incidono il singolo 11 minutes, in cui compare alla batteria Travis Barker, il drummer dei blink-182.

Grazie a questo brano raggiunge una grande popolarità tra i più giovani sia nel Regno Unito che in America, collezionando milioni e milioni di views su YouTube.

Yungblud: la discografia in studio

2018 – 21st Century Liability
2020 – Weird!
2022 – Yungblud

Sai che…

– Ha sempre dichiarato di non aver paura di offrire canzoni di protesta, con un atteggiamento molto vicino a quello del punk inglese.

– Il nonno si è esibito negli anni Settanta con i T. Rex, la storica band glam rock di Marc Bolan.

– Tra le sue influenze ha citato i Beatles, Bob Dylan, gli Arctic Monkey, Eminem e i Clash.

– Sulla vita privata di Yungblud non conosciamo molti dettagli. Lui e Halsey pare si siano frequentati per qualche tempo, ma non sappiamo se siano stati fidanzati o se la loro sia solo una bella amicizia.

– Yungblud è gay? L’artista ha dichiarato in un’intervista ad Attitude di considerarsi prevalentemente eterosessuale, ma che se incontrasse un bel ragazzo o un trans non esclude possa accadere qualcosa.

– Su Instagram Yungblud ha un account ufficiale da milioni di follower.

Di seguito Original Me, una delle canzoni di Yungblud più amate:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/yungblud

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 05-08-2022


50 anni per J-Ax, lo zio della musica rap

Chi è Dave Navarro, storico chitarrista di Jane’s Addiction e Red Hot Chili Peppers