Versailles: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante che ha stupito i giudici di X Factor con i suoi inediti.

Non solo la splendida Reggia. Per gli appassionato di musica e talent, Versailles è ormai in un nome che si collega direttamente al nuovo e talentuoso concorrente di X Factor 2021. Cantante e chitarrista di grande personalità, si è presentato nello show con diversi inediti, prendendosi anche un soprannome lusinghiero da Emma Marrone. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Versailles

Luca, questo il vero nome di Versailles, è un artista molto misterioso. Tiene alla sua privacy e di lui per ora non si conosce né la data di nascita né il nome completo. Appassionato di musica, si è avvicinato a vari generi nel corso della sua vita: dal rock e il metal all’hip hop e l’elettronica. Un background che gli ha permesso di costruirsi uno stile invidiabile, privo di eccessivi riferimenti.

X Factor
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

Versailles a X Factor

Nel 2021 il giovane Luca si è presentato a X Factor con grande voglia di emergere. Alle Audizioni ha stupito tutti i giudici, conquistando sia Hell Raton che Manuel Agnelli, oltre a Mika ed Emma. Confermarsi ai Bootcamp non era semplice, ma anche nella seconda prova Versailles è riuscito a stupire tutti e a far sua una sedia che non ha più mollato, entrando nella squadra di Manuelito.

Di seguito una sua foto:

Sai che…

– Emma lo ha definito ‘Kurt Cobain con l’autotune‘.

– Il suo nome d’arte è legato alla storia del Re Sole, Luigi XIV, che volle costruire qualcosa di nuovo e fece realizzare la celebre reggia. Anche lui, come il monarca più famoso (e non amato), vuole infatti creare qualcosa di mai fatto prima.

– Su Instagram Versailles ha un account da migliaia di fan.

Di seguito il video del suo Bootcamp:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/xfactoritalia

Riproduzione riservata © 2021 - NM

X Factor

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Tutto su Fedez, il rapper più famoso d’Italia

Chi è Gary Kemp, la mente degli Spandau Ballet