Jung Jae-il: chi è il compositore della colonna sonora di Squid Game, la serie televisiva Netflix di maggior successo.

Non solo Way Back Then. Uno dei segreti del successo di Squid Game, su TikTok e non solo, sta anche nella colonna sonora della serie televisiva sudcoreana. Una soundtrack curata da uno dei compositori più talentuosi di Seul. Stiamo parlando di Jung Jae-il, un nome conosciuto già al grande pubblico grazie allo stupendo lavoro per il film premio Oscar Parasite. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Jung Jae-il

Jung Jae-il è nato il 7 maggio 1982 a Seul, capitale della Corea del Sud, sotto il segno del Toro. La sua passione per la musica, stando a quanto riferito dalla testata sudcoreana Chosum, sarebbe iniziata durante gli anni delle medie. In quel periodo il piccolo Jung si appassiona al mondo delle sette note, ma in una maniera del tutto inconsueta. Pubblica infatti un annuncio su un giornale locale per cercare alcuni compagni di band. O meglio, un pianista e un cantante per fare musica non proprio leggera, ma “alla Carcass“, quindi grindcore di stampo anglosassone. Non proprio K-pop, insomma.

Squid Game
Squid Game

Da quel momento in poi prosegue i suoi studi istituzionali, si diploma all’accademia jazz di Seul e si dedica alle prime composizioni. Ma non dimentica mai la sua passione per la musica rock. Nel 1999 entra in una band, i Giggs, nelle vevsti di bassista. L’esperienza non dura molto e dopo due album il gruppo si scioglie. Per nulla arrendevole, Jae-il decide allora di approfondire un’altra delle sue grandi passioni, il cinema.

Già negli anni precedenti aveva firmato le partiture per la musica di alcune produzioni a basso costo. Stavolta però il suo approccio alla musica per cinema è completamente diverso. Firma quindi la soundtrack per film come Romance of Their Own del 2004, Marine Boy del 2009 e Haemoo del 2014. Si tratta di esperienze fondamentali per il suo percorso, ma non decisive.

Con Haemoo entra per la prima volta in contatto con il regista Bong Joon Ho, uno degli astri nascenti del cinema sudcoreano. Il loro rapporto si stringe, complice una stima reciproca sincera e reale, e Bong decide di affidargli anche la colonna sonora del suo nuovo lavoro, Okja del 2017. Il sodalizio prosegue ancora con Parasite, la pellicola della svolta per entrambi. Presentata al Festival di Cannes, viene premiata con la Palma d’Oro e l’anno successivo con il premio Oscar, il primo mai assegnato a un’opera non in lingua inglese.

Jung Jae-il e Squid Game

Dopo aver raggiunto il grandissimo successo internazionale con Parasite, Jung si è confermato come autore della soundtrack di Squid Game, serie Netflix che ha conquistato il mondo intero nel 2021. A favorire il successo delle sue composizioni è anche Way Back Then, canzone che diventa virale con alcune challenge su TikTok:

Sai che…

– Suona perfettamente batteria, basso e chitarra elettrica.

– Jung è apprezzato anche come produttore di musica tradizionale coreana.

– Si è esibito al cospetto di Donald Trump, allora presidente degli Stati Uniti, durante una sua visita in Corea del Sud nel 2017.

– Sulla sua vita privata non abbiamo dettagli e non sappiamo chi sia la moglie.

– Su Instagram Jung Jae-il ha un account non ufficiale.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 19-10-2021


Chi è Vale LP, la cantante di Porcella protagonista a X Factor

Chi è Karakaz, la rivelazione di X Factor 2021