Chi è Umberto Smaila: vita privata e curiosità sul volto di Colpo grosso

Tutto su Umberto Smaila, uno showman di successo

Umberto Smaila: la carriera, la vita privata e le curiosità sull’attore, cantante e cabarettista famoso per il programma Colpo grosso.

Cantante, cabarettista, conduttore televisivo, attore, imprenditore: Umberto Smaila è un uomo dai mille talenti. Simbolo di un’altra epoca, quella della nascita delle televisioni libere, rampanti e trasgressive degli anni Ottanta, ha saputo ritagliarsi il suo spazio anche nel mondo della musica.

Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Umberto Smaila

Umberto Smaila è nato a Verona il 26 giugno 1950 sotto il segno del Cancro. La sua carriera inizia nei primi anni Settanta, quando forma un gruppo cabarettistico, I Gatti di Vicolo Miracoli, insieme agli amici Jerry Calà, Franco Oppini, Gianandrea Gazzola, Nini Salerno e Spray Mallaby.

Umberto Smaila
Umberto Smaila

Debuttano al Derby Club, storico locale di cabaret a Milano, e nel 1972 pubblicano anche un primo eponimo album, guadagnandosi una certa visibilità. Con i Gatti appare per la prima volta in tv in alcuni programmi degli anni Settanta.

Umberto Smaila: la carriera

A portare il gruppo al successo è però Non stop, programma del 1978 diretto da Enzo Trapani. Nel 1981, quando Calà sceglie di abbandonare i Gatti per dedicarsi alla carriera da solista, i superstiti decidono di continuare l’attività e prendono parte ad altri programmi televisivi, tra cui il quiz Help!, condotto dallo stesso Smaila.

La sua più grande esperienza televisiva è però il quiz sensuale Colpo Grosso, trasmesso dal 1987 su Italia 7 al 1992. Un programma cult che sollevò non poche polemiche all’epoca.

Di seguito la sigla:

Che fine ha fatto Umberto Smaila oggi? Dopo essere uscito dal circuito televisivo si è dedicato per lo più alla propria attività imprenditoriale. Ha fondato infatti nel corso degli anni oltre dieci locali a marchio Smaila’s, tra cui uno a Sharm el-Sheikh, uno a Latina, uno a Gallipoli e uno anche nella sua Verona.

Il suo ultimo album è Smailas III del 2014, pubblicato per la Saifam e contenente un brano scritto per lui da Andrea Mingardi.

La vita privata di Umberto Smaila: moglie e figli

Umberto è stato sposato due volte. Il suo primo matrimonio è stato quello con Patrizia Frassini, madre dei suoi due figli, Rudy e Giorgia.

Hanno divorziato nel 2008, e nello stesso anno l’artista si è sposato con l’attuale moglie, Fanny Minati, da cui ha avuto altri due figli: Roy e Greta.

Sai che…

– Umberto Smaila è alto 1 metro e 79.

– Ha origini fiumane da parte di entrambi i genitori.

– Con i Gatti ha composto la canzone Verona Beat, sigla di chiusura del programma Help!, che diventerà anche il brano simbolo dello storico scudetto dell’Hellas Verona.

– Non sappiamo dove abiti e quanto guadagni.

– Durante il periodo del Coronavirus, Umberto Smaila è tornato a far sentire la sua voce e si è lamentato per le condizioni in cui sono stati costrette le persone dello spettacolo, private del loro lavoro.

– Su Instagram Umberto Smaila ha un account da oltre 28mila follower.

Di seguito Verona Beat dei Gatti:

ultimo aggiornamento: 25-06-2020