Tommy Lee: la carriera, la vita privata e le curiosità sul batterista dei Motley Crue che ha avuto una relazione con Pamela Anderson.

Tommy Lee è stato uno dei batteristi più talentuosi degli anni Ottanta, uno di quegli artisti capaci di rivoluzionare lo strumento percussivo più amato di sempre, con uno stile unico e spettacolare. Ma è stato anche uno dei personaggi più controversi che la musica rock abbia mai conosciuto. Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla sua folle vita, la sua carriera e le sue incredibili vicissitudini sentimentali.

Chi è Tommy Lee

Thomas Lee Bass, questo il vero nome di Tommy Lee, è nato ad Atene, in Grecia, il 3 ottobre 1962 sotto il segno della Bilancia. Figlio di madre greca e padre americano, si è trasferito con la famiglia a Los Angeles quando aveva tre anni.

Tommy Lee
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/tommyleetv

A nove inizia a suonare la batteria, imitando i suoi idoli John Bonham, Charlie Watts e Peter Criss. Durante gli anni del liceo suona in alcune band locali. In questo periodo incontra Nikki Sixx, giovane chitarrista che rimane colpito dalle sue doti e lo convince e formare un gruppo con lui. Dopo aver reclutato un cantante, Vince Neil, compagno di scuola di Tommy, i tre fondano i Motley Crue. Il resto è storia.

La band s’impone nelle classifiche americane diventando il simbolo del cosiddetto hair metal (o glam metal), con venature shock rock evidenti nel loro look e soprattutto nel loro comportamento dentro e fuori dal palco. Tra gli album iconoci della loro discografia ricordiamo Too Fast for Love del 1981, Shout at the Devil del 1983, Girls, Girls, Girls del 1987 e soprattutto Dr. Feelgood del 1989. Di seguito il video della title track di quest’ultimo:

La grande tecnica e la propensione per la spettacolarizzazione portano Tommy a diventare un’icona fin dai primi successi della band. Ma gli anni Ottanta terminano in fretta, e con essi il momento di massimo splendore del gruppo che, con l’esplodere del grunge, finisce per subire un progressivo calo di attenzioni mediatiche.

Vittima della sua dipendenza da droghe e alcol, negli anni Novanta Tommy lascia la band e, dopo una pausa per disintossicarsi, fonda i Methods of Mayhem, una band crossover che non viene ben accolta dai suoi fan storici. Negli anni Duemila decide quindi di mettersi in proprio e pubblica due album da solista: Never a Dull Moment nel 2002 e Tommyland: The Ride nel 2005. Di seguito la sua Hold Me Down:

Dopo la parentesi solista, è tornato nei Motley Crue, prima di una nuova rottura causata dal rumore provocato dal suo reality Tommy Goes to College. Al termine di uan disputa con richieste di risarcimento milionarie, Neil e Vince lo hanno ripreso nella band. Cosa fa oggi Tommy Lee? Continua ad essere l’eclettico ed eccentrico batterista dei Motley Crue, ormai pallidi ricordi della band di una volta, ma ancora capaci di emozionare i fan a suon di rock and roll duro e puro.

La vita privata di Tommy Lee: coniuge e figli

Oltre che un musicista di fama internazionale, Tommy è stato dagli anni Novanta anche un personaggio da riviste rosa. D’altronde, nella sua vita privata si è dato molto da fare. Negli anni Ottanta si è sposato con Elaine Starchuck e con l’attrice Heather Locklear. Ma a far chiacchierare è stato soprattutto il suo fidanzamento con Pamela Anderson, all’epoca star di Baywatch, fresca di rottura con il partner Bret Michael, cantante dei Poison.

La loro storia dura circa sei anni, si compone di tre matrimoni e anche di due figli (Brandon Thomas, nato il 5 giugno 1996, e Dylan Jagger, nato il 29 dicembre 1997). Ma più che per il loro rapporto d’amore, i due fanno parlare di sé per i tanti scandali di cui si rendono protagonisti. Tra questi, la registrazione di un video hot amatoriale, diffuso in tutto il mondo.

In questi anni, tra l’altro, Tommy finisce anche in carcere per aver picchiato Pamela. Con chi sta oggi Tommy? Dal 2017 il batterista sta insieme all’attrice Brittany Furlan, sposata nel 2019.

Sai che…

– Tommy Lee è alto 1 metro e 89.

– La madre, Vasiliki Papadimitriou, è stata Miss Grecia 1960.

– Nel tour del 1987 Tommy e la batteria, rinchiusi e ancorati a una gabbia, roteavano sul pubblico durante un suo assolo.

– Oltre che batterista, Tommy è anche cantante, tastierista e… dj.

– Tommy Lee a Sanremo? Ebbene sì, nonostante il Festival sia quanto di più lontano da un personaggio come il batterista dei Motley, nel 2014 si è esibito sul palco dell’Ariston con il progetto Bloody Beetroots e Raphael Gualazzi, suonando Nel blu dipinto di blu.

– Su Instagram Tommy Lee ha un account ufficiale da centinaia di migliaia di follower.

Di seguito il video di Kickstart My Heart, una delle canzoni dei Motley Crue più famose:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/tommyleetv

TAG:
Mötley Crüe Tommy Lee

ultimo aggiornamento: 03-10-2020


Buon compleanno a Gwen Stefani, l’ex leader dei No Doubt

50 anni senza Janis Joplin, la più grande voce femminile della musica rock