Taketo Gohara: la carriera, la vita privata e le curiosità sul produttore di origine giapponese che ha lavorato con Vinicio Capossela e Biagio Antonacci.

Uno dei segreti della musica pop italiana più elegante e raffinata sta nella mente talentuosa di un artista giapponese. Stiamo parlando di Taketo Gohara, sound engineer, produttore e arrangiatore nipponico che da anni lavora alcuni dei più grandi artisti della nostra musica. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Taketo Gohara

Taketo Gohara è nato a Milano nel 1975 in una famiglia di artisti molto affermati. Il padre, Yukio, è infatti un pittore e designer, mentre la madre, Hiroko, è un soprano e si è esibita anche in alcuni dei teatri più importanti italiani, come il Regio di Parma.

Pianoforte
Fonte foto: https://pixabay.com/it/pianoforte-spartito-foglio-di-musica-1655558/

Fin da bambino, Taketo studia pianoforte e, pur vivendo a Milano, frequenta le scuole giapponesi sia alle elementari che alle medie, prima di iscriversi al Liceo classico Giuseppe Parini. In questo periodo inizia anche a suonare la chitarra, il basso e altri strumenti, cominciando la propria carriera in alcuni gruppi dell’undeground milanese.

Dopo aver seguito un corso come tecnico del suono, inizia a lavorare ai Metropolis Recording Studios, per poi passare nel 2003 nelle Officine Meccaniche, lo studio di registrazione di Mauro Pagani. Il suo primo vero lavoro importante è il disco Domani, per poi iniziare un fortunato sodalizio con Vinicio Capossela. Oltre che produttore e arrangiatore per alcuni dei più importanti artisti italiani, è anche docente di Sound Design all’Istituto Europeo di Design e al Centro Professione Musica di Milano.

Di seguito Ovunque proteggi, title track di uno degli album di Vinicio Capossela su cui Gohara ha potuto lavorare:

Sai che…

– Nel 2020 è stato scelto come giudice per il Festival di Castrocaro insieme a Bugo, Riccardo Zanotti e Maria Antonietta.

– Ha lavorato anche come traduttore di manga per alcune case editrici italiane.

– Come produttore e arrangiatore ha lavorato con artisti del calibro di Brunori Sas, Elisa, Biagio Antonacci, Motta e Negramaro.

– Lavora anche come mixatore di colonne sonore in Surround in ambito cinematografico.

– Su Instagram Taketo Gohara non ha un account ufficiale.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/pianoforte-spartito-foglio-di-musica-1655558/

TAG:
Taketo Gohara

ultimo aggiornamento: 27-08-2020


Chi è Laura Fantauzzo, la cantante di Castrocaro già protagonista a Sanremo Young

Tutto su Shania Twain, la Regina del country pop