SZA: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla cantante americana, tra le principali rivelazioni della scena neo soul.

Tra le artiste più quotate in America negli ultimi anni c’è SZA. Splendida ragazza dalle grandissime doti vocali e dalla penna ‘sferzante’, si è fatta apprezzare negli States con un paio di hit di buon livello, oltre che per aver affiancato artisti del calibro di Maroon 5 e Kendrick Lamar. Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità su questa intrigante e giovane cantautrice di origine nigeriana.

Chi è SZA

Solána Imani Rowe è nata a Saint Louis, nel Missouri, l’8 novembre 1990 sotto il segno dello Scorpione. Ha esordito nel 2013 con l’etichetta Top Dawg Entertainment, specializzata nella musica hip hop. Il suo primo lavoro, se si esclude un mixtape precedente, è l’EP Z, in cui si ritrovano collaborazioni di prestigio come quella con Kendrick Lamar e quella con Chance the Rapper.

Microfono
Microfono

Nel 2016 ha partecipato all’album Anti di Rihanna nel brano Consideration. Un anno dopo è riuscita a lanciare il suo primo long playing, Ctrl, con collaborazioni ancora di Kendrick Lamar, ma anche di Travis Scott e Pharrell Williams.

Il successo internazionale arriva però solo come collaboratrice, nell’estate del 2017 all’interno del singolo What Lovers Do dei Maroon 5, pochi mesi dopo in All the Stars di Kendrick Lamar, brano facente parte della soundtrack del film Marvel Black Panther.

Di seguito il video di Love Galore, una delle canzoni di SZA più amate:

Nel 2019 SZA ha continuato le sue collaborazioni di grande prestigio, tra cui una con Travis Scott e The Weeknd nel brano Power is Power per la colonna sonora di Game of Thrones. Duetta nel 2020 con Justin Timberlake per la hit The Other Side, mentre nel 2021 il suo miglior successo è stato Kiss Me More con Doja Cat.

Sai che…

– SZA è alta 1 metro e 62.

– Ha origini nigeriane di etnia Igbo, e il suo nome nella lingua dei propri avi è Amarachi Chinonso.

– È figlia di una donna cristiana e di un uomo musulmano, ed è stata cresciuta secondo i dettami dell’ortodossia islamica.

– Dopo l’attentato dell’11 settembre venne bullizzata a scuola da alcuni compagni che le chiesero di non indossare l’hijab.

– Era un’ottima ginnasta.

– Il suo nome d’arte prende spunto da quello del rapper RZA. ‘Z’ sta per Zig Zag, ‘A’ sta per Allah, mentre la ‘S’ stando alle sue dichiarazioni dovrebbe stare per ‘salvatore’ o ‘sovrano’. La pronuncia del suo nome ha messo in difficoltà moltissime persone.

– Musicalmente guarda molto all’R&B alternativo, con elementi di soul, hip hop e chillwave.

– Come autrice, SZA vanta uno stile piuttosto ruvido.

– Tra le artiste che l’hanno maggiormente influenzata ci sono Ella Fitzgerald, Bjork, Jamiroquai e Lauryn Hill.

– Ha una grande passione per i film di Spike Lee.

– Su Instagram SZA ha un account ufficiale da milioni di follower.

Di seguito il video di All the Stars di Kendrick Lamars e SZA:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/sza

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-11-2021


Chi era Gabriella Ferri, la voce della musica popolare in Italia

Chi è Diplo: dal successo con Skrillex alla collaborazione con Sfera Ebbasta