Nicky Jam: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante simbolo del reggaeton americano.

Il reggaeton ci porta in Sud America, in Colombia, ma anche a Porto Rico e, perché no, nelle comunità ispaniche degli Stati Uniti. Il genere ha infatti avuto grandissimo successo anche negli USA, la terra del rock, del folk, del metal, del rap, di universi musicali apparentemente lontani in tutto e per tutto da questo genere nato soprattutto per ballare. E a renderlo popolare dagli anni Novanta ad oggi è stato soprattutto un artista: Nicky Jam. Scopriamo insieme le curiosità sulla carriera e la vita privata della star di Boston.

Chi è Nicky Jam: biografia e carriera

Nick Rivera Caminero è nato a Boston, in Massachussetts, il 17 marzo 1981 sotto il segno dei Pesci. Di origini portoricane da parte del padre e dominicane da parte della madre, Nicky è cresciuto con la musica nel cuore e il reggaeton nel sangue. Fin da bambino ha iniziato a dedicarsi al rap. Dopo il trasferimento con la famiglia a Porto Rico, per aiutare economicamente la famiglia ha lavorato in un supermercato come impacchettatore, e qui ha cominciato a esibirsi in pubblico tra una busta e l’altra.

Concerto
Concerto

A soli undici anni attira così l’attenzione della moglie del direttore esecutivo di un’etichetta, che lo presenta al marito e di fatto dà impulso alla svolta professionale della sua carriera. Nicky firma il suo primo contratto e lancia un EP di esordio, mescolando rap e reggae. Non riesce a raggiungere il successo, ma con questo primo prodotto fa girare il suo nome nell’ambiente musicale, iniziando a lavorare e collaborare con molti artisti più esperti. Adotta proprio in questo periodo il suo nome d’arte.

A metà degli anni Novanta la sua vita incontra una nuova svolta. Conosce Daddy Yankee, all’epoca già un nome di prestigio, e ottiene la sua fiducia. L’artista portoricano gli offre infatti di lavorare come hype man durante un concerto e ne rimane estremamente soddisfatto. Nasce così dalla loro unione il duo Los Cangris, oltre che una forte amicizia.

A causa della dipendenza da sostanze stupefacenti da parte del cantante nativo di Boston, però, i due arrivano alla rottura nel 2004 e presto diventano veri e propri rivali. La rottura porta bene a Yankee, che di lì a poco conquista il mondo con la hit Gasolina, mentre fa molto male a Jam, che smette di incidere, cade in depressione e in una gravissima crisi economica.

Dopo aver toccato il fondo e aver momentaneamente abbandonato la musica, tra il 2007 e il 2010 Nicky vola a Medellin, città colombiana ritenuta uno dei centri principali del reggaeton. Qui si rimette pian piano in sesto e conquista una discreta fetta di ammiratori. Come una fenice, rinasce dalle proprie ceneri, si riavvicina a Yankee e torna a incidere canzoni con continuità, arrivando a conquistare un accordo con Sony Music Latin. Lancia così il brano El perdon con Enrique Iglesias e in poco tempo si trasforma in una star internazionale, in grado di conquistare i primi posti nelle classifiche di tutto il mondo.

Nel 2015 vince un Grammy Latino per la miglior interpretazione urbana e conferma la sua rinascita a livello di critica. Da allora il successo non lo ha più abbandonato ed è diventato un grande nome nel mondo del reggaeton.

La discografia di Nicky Jam in studio

2001 – Haciendo escante
2004 – Vida escante
2007 – The Black Carpet
2017 – Fénix
2019 – Íntimo
2021 – Infinity

La vita privata di Nicky Jam: moglie e figli

Nicky ha quattro figli, Alyssa, Joe Martin, Luciana e Yarimar, nati nel 2002, nel 2005 e nel 2012. Ha sposato la sua ragazza Angélica Cruz a Medellin nel febbraio 2017. Nel 2018 i due hanno divorziato. Si è fidanzato nuovamente nel 2020, con la modella, Cydney Moreau, conosciuta sul set di un suo video. Anche la loro storia è terminata, però, nel 2021.

Sai che…

– A dargli il soprannome Nicky Jam è stato un passante durante una sua esibizione.

– Tra le sue più grandi ispirazioni c’è sempre stato l’amico/nemico Daddy Yankee.

– Soffre di un deficit dell’attenzione.

– Non solo reggaeton. Tra le sue canzoni preferite ci sono anche All of Me di John Legend e Just the Way You Are di Bruno Mars.

– Su Instagram Nicky Jam ha un account ufficiale da decine di milioni di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


Chi è Niccolò Contessa, il padrino dell’indie italiano

Tutto su Rita Marley, la moglie del grande Bob