Chi è Michael Buble, il cantante di Home: vita privata e curiosità

Tutto su Michael Bublé, l’erede di Frank Sinatra

Michael Buble: la carriera, la vita privata e le curiosità sull’ultimo dei grandi crooner della musica internazionale.

Michael Buble è la dimostrazione che il vintage va molto di moda nel Ventunesimo secolo. Artista nato evidentemente nel decennio sbagliato, è riuscito a farsi apprezzare per un talento vocale che pure non è in linea con i gusti dei suoi coetanei. E forse anche per questo Michael piace sia ai più giovani che ai più grandi.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla carriera e la vita privata di quello che è forse l’ultimo grande crooner della tradizione nordamericana.

Chi è Michael Buble

Michael Steven Bublé è nato a Burnaby, in Canada, il 9 settembre 1975 sotto il segno della Vergine. Cresciuto a Vancouver, avrebbe voluto diventare giornalista, ma fin da bambino mostra una grande propensione per la musica e un talento innato e così, incoraggiato dal nonno, si lancia nella carriera di cantante.

Michael Bublé
Michael Bublé

A 17 anni vince il primo premio a un concorso, e dopo qualche anno riesce a pubblicare un primissimo album indipendente. Ingaggiato per cantare al matrimonio della figlia dell’allora primo ministro canadese, colpisce uno delgi invitati, il produttore discografico David Foster, che decide di metterlo sotto contratto.

Così, nel 2003 Michael riesce a pubblicare il suo primo vero album, l’eponimo Michael Bublé, un disco che fin da subito mette in chiaro le sue qualità: quelle di crooner anni Cinquanta-Sessanta, capace di interpretare canzoni pop ma anche standard jazz. A portarlo al successo mondiale è la rivisitazione di Moondance di Van Morrison:

Forte di questo primo grande successo, Michael cerca il bis nel 2005 con Home. E riesce a centrare il numero uno in classifica sia nei ‘suoi’ paesi, Canada e Italia, che in Giappone.

Ormai artista consolidato, Bublé si conferma con i seguenti Call Me Irresponsible e Crazy Love (quest’ultimo capace di debuttare al numero 1 in America), e nel 2011 lancia un altro grandissimo successo: il suo primo album natalizio, Christmas. Con questo disco, Michael diventa anche uno dei re del Natale, reinterpretando quasi tutti i classici più amati della festa dicembrina.

Cosa fa oggi Michael Bublé? Continua a essere il crooner più famoso del mondo e, dopo qualche anno di pausa a causa di alcuni problemi familiari, è tornato a produrre nuova musica nel 2018 con il suo undicesimo album, Love. Di seguito il video del singolo Love You Anymore:

La vita privata di Michael Buble: moglie e figli

Michael si è sposato con rito civile il 31 marzo 2011 a Buenos Aires con Luisana Lopilato, donna argentina conosciuta due anni prima. I due hanno ripetuto le nozze, con rito religioso, il 2 aprile dello stesso anno in Canada.

Dalla loro relazione sono nati tre figli: Noah il 27 agosto 2013, Elias il 22 gennaio 2016 e Vida Amber Betty il 26 luglio 2018.

Nel 2016 al primogenito è stato diagnosticato un cancro al fegato, ma dopo una dura lotta il bambino è riuscito a guarire. Una lotta che in più interviste Michael ha descritto come un inferno.

Sai che…

-Michael Bublé è alto 1 metro e 78.

-Ha vinto in carriera ben 4 Grammy Awards.

-Il padre era un pescatore di salmoni.

-Michael ha due sorelle: una fa la scrittrice di libri per bambini, l’altra l’attrice.

-Michale Bublé ha origini italiane: il nonno, Demetrio Sanagà, era di Preganziol, in provincia di Treviso.

-È cresciuto ascoltando artisti del calibro di Frank Sinatra, Ella Fitzgerald e Aretha Franklin.

-Non tutti sanno che Bublé, prima di diventare cantante, è stato anche attore e ha recitato tra l’altro in due episodi della serie X-Files.

-La voce di Michael è quella di un baritenore.

-Da molti è considerato l’erede di Frank Sinatra, anche se come stile c’è chi lo accomuna di più a crooner come Nat King Cole e Tony Bennett.

-Una ex fidanzata famosa di Bublé è l’attrice Emily Blunt.

-Su Instagram Michael Bublé ha un account ufficiale da oltre 2 milioni di follower.

Di seguito il video di Feeling Good, una delle canzoni di Michael Bublé più famose:

ultimo aggiornamento: 08-09-2019