Maurice White: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantautore e musicista che fondò gli Earth, Wind & Fire, il gruppo di hit come September.

Maurice White è un’icona nella black music anni Settanta e Ottanta, un artista leggendario entrato nella storia della disco e del funk grazie al contributo dato agli Earth, Wind & Fire. Descritto da molti come un visionario, Mauriche ha ottenuto nella sua carriera 22 nomination ai Grammy, vincendone ben sette. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi era Maurice White: la biografia

Maurice White nacque a Memphis, in Tennessee, il 19 dicembre 1941 sotto il segno del Sagittario. Visse durante l’nfanzia con sua nonna e fin da bambino si appassionò alla musica, grazie all’amicizia con Booker T Jones e David Porter. Durante l’adolescenza più volte si recò a Chicago per stare con la madre Edna e con il suo patrigno Verdine Adams, un sassofonista amatoria. Frequentò quindi il Conservatorio di Chicago e iniziò a suonare la batteria in alcuni night club.

Microfono
Microfono

Nel 1962 si unì al trio jazz dei Jazzmen e si fece le ossa in diversi locali, suonando le canzoni di Etta James, Chuck Berry, Muddy Waters, Willie Dixon, Buddy Guy e tanti altri ancora. Grazie a un indiscutibile talento entrò più tardi nei Chess and the Pharaohs e nel Ramsey Lewis Trio, introducendo in questo gruppo per la prima volta la kalimba, uno strumento africano che rimarrà un suo marchio di fabbrica.

Nel 1969 fondò quindi un nuovo gruppo e, dopo il trasferimento a Los Angeles, scelse il nome di Earth, Wind & Fire, una formazione destianta a rimanere nella leggenda. Guidati da White gli EWF vinsero sei Grammy, ottennero una stella sulla Hollywood Boulevard Walk of Fame e vendette oltre 90 milioni di copie in tutto il mondo. Tra i loro successi maggiori ci fu September, un brano ancora oggi passato dalle radio di tutto il mondo.

Oltre che come artista, Maurice fu fondamentale per la musica internazionale anche come produttore. Lavorò in questa veste con artisti come Barbra Streisand, The Emotions, Jennifer Holliday e Neil Diamond. Da solista pubblicò un solo album eponimo nel 1985.

Maurice White: la morte

Nella seconda metà degli anni Novanta la vita di Maurice fu stravolta dalla malattia di Parkinson. Le sue condizioni divennero subito gravi e l’artista decise di non esibirsi più dal vivo, pur rimanendo impegnato nell’ambiente musicale. Per le complicazioni della malattia mo a Los Angeles il 4 febbraio 2016 all’età di 75 anni.

La vita privata di Maurice White: moglie e figli

Maurice fu sposato con Marilyn dal 1970 fino alla morte. Dalla loro relazione nacquero tre figli: Hamia, Kahbran ed Eden. Aveva due case in California e visse stabilmente durante tutta la sua carriera a Los Angeles.

Sai che…

– Fa parte, tra le altre cose, della Rock and Roll Hall of Fame.

– Degli Earth, Wind & Fire fecero parte anche due fratelli di White, Verdine e Fred.

– Era un grande appassionato di basket e tennis.

TAG:
Maurice White

ultimo aggiornamento: 04-02-2021


La vita e l’amore di Fred Buscaglione

Natalie Imbruglia: tutte le curiosità sulla cantante di Torn