Chi era Massimo Riva: vita privata e curiosità sull grande amico di Vasco

Chi era Massimo Riva, il compagno d’avventure di Vasco Rossi morto a 36 anni

Massimo Riva: la carriera, la vita privata e le curiosità sul leader della Steve Rogers band e chitarrista di Vasco Rossi morto tragicamente nel 1999.

C’è un uomo che ha insegnato molto a Vasco Rossi sul senso della vita. Quest’uomo si chiamava Massimo Riva, ed era un grandissimo artista, oltre che uno degli amici più stretti del Blasco.

Riscopriamo la sua storia, per ricordare una persona capace di essere da esempio per il rocker di Zocca, prima come musicista, poi anche come uomo, prima di essere sopraffatto dalle sue debolezze.

Chi era Massimo Riva

Massimo Riva nacque a Bologna il 27 febbraio 1963 sotto il segno dei Pesci. Cresciuto a Zocca, il luogo del cuore di Vasco Rossi, fin da bambino Massimo si appassionò alla musica rock.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Studiò la chitarra con Pier Luigi Cimma e a 12 anni fece già il suo esordio a Punto Radio, la radio fondata da Vasco Rossi, una delle prime emittenti libere in Italia.

Proprio da qui nacque la loro incredibile collaborazione e quel sodalizio artistico e personale destinato a scrivere pagine importanti della nostra musica rock. Nel 1980 i due misero in piedi, insieme a Maurizio Solieri e Guido Elmi, la Steve Rogers Band, gruppo di spalla al Blasco fino al 1987, quando proverà una carriera autonoma con discreto successo.

Uno dei pezzi simbolo della band fu Alzati la gonna:

Nel 1991 la storia del gruppo finì, ma la carriera di Massimo era molto lontana dall’esere giunta al termine. Il talentuoso cantante e chitarrista rimaneva infatti a fianco di Vasco ed ebbe inoltre l’occasione di partecipare anche a diversi progetti con altri artisti del calibro di Enrico Ruggeri.

Il 1993 fu l’anno del suo primo disco solista, Matti come tutti, seguito due anni dopo da Sangue nervoso. Nonostatante alcuni brani di pregio, l’artista non ebbe mai da solista il successo che si sarebbe atteso.

La morte di Massimo Riva arrivò, improvvisa come uno dei suoi assoli, il 31 maggio 1999 a Bologna, nel suo appartemento nel cuore della città felsinea. A portarlo via ai suoi fan una crisi respiratoria dovuta a un’iniezione di eroina.

A poco più di un anno dalla sua scomparsa venne pubblicato il suo ultimo album, Comandante Space.

Sai che…

– Sulla vita privata di Massimo Riva si conosce poco. Sappiamo che la sua fiamma storica fu Valeria Poggi Longostrevi.

– I gruppi più amati da Massimo da bambino furono i Pink Floyd e i Beatles.

Albachiara, uno dei classici di Vasco, venne ispirata dalla canzone Seveso di Massimo.

– Tra le canzoni composte da Riva per Vasco ricordiamo Non mi va, Vivere, Stupendo e Un gran bel film.

– La sua ultima apparizione dal vivo fu il Concerto del Primo Maggio del 1999, mentre apparve in pubblico, ma in playback, per l’ultima volta al Festivalbar a Padova il 29 maggio 1999.

– Gli incassi del singolo di Vasco La fine del millennio furono devoluti a un’associazione contro la tossicodipendenza.

– In ogni suo concerto Vasco Rossi dedica il brano Canzone all’amico scomparso prematuramente.

ultimo aggiornamento: 31-05-2020