Marino Bartoletti: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul noto giornalista sportivo con la passione per la musica.

Se c’è un uomo che unisce il mondo dello sport e quello della musica in Italia, è sicuramente Marino Bartoletti, il giornalista baffuto più amato dagli italiani. Volto noto della stampa sportiva, da tempo immemore in casa Rai, si è fatto apprezzare più volte anche come vero e proprio esperto di musica, un’enciclopedia vivente della storia della canzone italiana e quindi del Festival di Sanremo. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Marino Bartoletti: biografia e carriera

Marino Bartoletti è nato a Forlì il 30 gennaio 1949 sotto il segno dell’Aquario. Giornalista di lungo corso, ha iniziato a lavorare dopo la laurea in giurisprudenza. La sua prima esperienza, nel 1968, è stata al Resto del Carlino. Successivamente è passato al Guerin Sportivo, sotto la direzione di Gianni Brera, e per sette anni, dal 1973, ha lavorato a il Giorno, interessandosi come inviato di calcio e altre manifestazioni sportive.

Marino Bartoletti
Marino Bartoletti

Dopo altre esperienze importanti nella carta stampata, ha iniziato a lavorare negli anni Ottanta in Rai, presentando tra l’altro Il Processo del Lunedì e la Domenica Sportiva. Passato a Fininvest, dove ha creato diversi format televisivi, ha scoperto e lanciato giornalisti del calibro di Alberto Brandi, Alberto D’Aguanno, Guido Meda, Monica Vanali e molti altri ancora.

Tornato in Rai, ha condotto con Fabio Fazio il talk Quelli che il calcio e ha continuato a lavorare sempre nel mondo dello sport. Nel 1997 è passato al mondo delle radio, lanciando il programma Vip Parade su Rai Radio 2, un format basato su musica, sport e ricordi.

Diventato nel frattempo anche uno dei più importanti commentatori di Sanremo in vari programmi sia televisivi che radiofonici, negli ultimi anni si è dedicato a un’altra passione, il ciclismo, per poi diventare volto noto anche di trasmissioni non televisive come La vita in diretta, Domenica in e molti altri programmi.

Cosa fa Marino Bartoletti oggi?

Continua a essere un giornalista sportivo tra i più affermati e rispettati d’Italia, e nel periodo sanremese è sempre uno dei commentatori più apprezzati anche delle situazioni riguardanti la musica italiana.

La vita privata di Marino Bartoletti: moglie e figli

Bartoletti è stato sposato dal 1974 al 2016 con Carla Brunelli, anno della morte della donna in un incidente domestico. Purtroppo rimase schiacciata tra un muro e un cancello automatico azionato per sbaglio. I due hanno avuto due figlie: Cristina e Caterina.

Leggi anche
Chi è Marino Bartoletti, il giornalista sportivo esperto di musica (e Sanremo)

Sai che…

– Ha tentato anche un’avventura in politica, candidandosi a sindaco in una lista civica nella sua città, Forlì.

– Nel 1995 ha realizzato il primo sito web aziendale della Rai.

– Qual è la malattia di Marino Bartoletti? Il noto giornalista ha lottato contro un tumore. Fortunatamente è riuscito a scoprirlo in tempo.

– Dove vive Marino Bartoletti? Sembra sia rimasto nella sua Forlì.

– Per quale squadra tifa? Ha sempre manifestato simpatia per il Napoli, ma non ha mai dichiarato apertamente per quale squadra tifi.

– Ha scritto diversi libri dedicati allo sport.

– Su Instagram Marino Bartoletti ha un account da decine di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2024 15:29


Tutto su Don Joe, storico producer dei Club Dogo

Chi è Vince Clarke, il fondatore e primo leader dei Depeche Mode