Lumix: la carriera, la vita privata e le curiosità sul deejay austriaco chiamato a rappresentare l’Austria all’Eurovision 2022.

C’è un grande nome della musica elettronica internazionale a rappresentare l’Austria all’Eurovision Song Contest 2022. Si tratta di Lumix, un dj famoso in tutto il mondo e che ha collaborato anche con alcuni grandi artisti italiani in passato, tra cui Gabry Ponte. Scopriamo insieme le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Lumix: la biografia

Luca Michlmayr, questo il vero nome di Lumix, è nato a Rohrbach-Berg nel 2022. Appassionato di musica fin da bambino, ha iniziato la sua carriera pubblicando canzoni e remix su SoundCloud e YouTube all’età di soli 11 anni.

Consolle per dj
Consolle per dj

Nel 2018 viene notato da un’etichetta indipendente svedese, che gli permette di pubblicare i suoi primi brani e di salire alla ribalta internazionale, grazie anche a un remix del brano Monster con Gabry Ponte:

Forte di questo successo, sempre con Gabry Ponte ha remixato uno dei più grandi successi della storia del rock, The Passanger di Iggy Pop, ottenendo il disco di platino in Austria. Forte di tantissimi riconoscimenti prestigiosi nel suo paese, nel febbraio 2022 è stato selezionato come rappresentante austriaco per l’Eurovision Song Contest di Torino 2022 con il brano Halo, con Pia Maria, in arrivo nei prossimi giorni. Un brano che punta a portare la kermesse in quel di Vienna.

La vita privata di Lumix

Non conosciamo i dettagli sulla vita privata del dj austriaco e non sappiamo se abbia una fidanzata. Di certo impareremo a conoscerlo meglio durante i giorni del grandissimo appuntamento musicale del maggio 2022 in Italia.

Sai che…

– Il suo nome graficamente viene reso così: LUM!X.

– Ha collaborato alla stesura dell’inno ufficiale del campionato europeo di League of League.

– Su Instagram Lumix ha un account da migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-05-2022


Chi è Amanda Tenfjord, la cantautrice greca protagonista all’Eurovision 2022

Chi sono le Systur, la band femminile islandese protagonista all’Eurovision