Linda Ronstadt: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantautrice americana, leggenda del country e del rock.

Linda Ronstadt è stata ed è tutt’oggi una vera leggenda della musica americana, una delle grandi voci dell’epoca d’oro del country, nel momento in cui il genere ha conquistato le classifiche statunitensi, diventando una delle principali alternative al pop rock e all’R&B. Un’artista di straordinario valore che ha ispirato numerose cantanti anche di epoca moderna, come Selena Gomez, da sempre paragonata esteticamente a lei e che ha avuto l’onore di darle il volto nel biopic a lei dedicato. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Linda Ronstadt: biografia e carriera

Linda Maria Ronstadt è nata a Tucson, in Arizona, il 15 luglio 1946 sotto il segno del Cancro. Cresciuta in una famiglia di rancheri, si è appassionata al mondo della musica fin da giovanissima. Ha vissuto le prime esperienze di un certo tipo nel gruppo folk rock Stone Poneys, in cui figurano anche musicisti di grande valore come Bobby Kimmel e Kenny Edwards. La grande svolta della sua vita arriva però nel 1969, quando debutta da solista con l’album Hand Sown… Home Grown.

Linda Ronstadt
Linda Ronstadt

Nonostante il successo stenti ad arrivare, Linda non si dà per vinta e continua a scrivere canzoni e pubblicare nuovi album. Il primo successo arriva nel 1973 con Don’t Cry Now, il suo primo lavoro prodotto da Peter Asher. Ne seguiranno altri, tutti molto fortunati.

Diventata un nome di peso nell’ambiente country-rock americano, l’anno dopo pubblica Heart Like a Wheel, con cui mette a referto la sua prima volta in cima alla classifica Billboard 200, grazie anche al successo della title track:

Conferma il suo successo, pur mancando l’aggancio alla prima posizione in classifica, con il seguente Prisoner in Disguise e con Hasten Down the Wind, ma il nuovo grande exploit della sua carriera arriva nel 1977, quando dà alle stampe Simple Dreams, un album leggendario capace di rimanere in vetta alla classifica americana per cinque settimane consecutive.

Star di livello internazionale, a cavallo tra fine anni Settanta e inizio anni Ottanta Linda vive un momento di splendore, collabora con alcuni degli artisti più acclamati al mondo, tra cui Elvis Costello, e debutta anche a Broadway, partecipando allo spettacolo The Pirates of Penzance.

Sul finire degli anni Ottanta comincia una parentesi molto particolare della sua carriera, avvicinandosi al mondo della musica mariachi e di quella caraibica. In questa fase pubblica diversi album in lingua spagnola, tra cui Frenesí del 1992. Incapace di fermarsi, l’anno successivo si reinventa ancora una volta con Winter Light, un disco art rock completamente diverso a tutti i lavori pubblicati fino a quel momento.

L’anno del suo grande ritorno a sonorità country rock è il 1995, un’incursione utile per un altro lavoro decisamente atipico, Dedicated to the One I Love, un disco di musica per bambini in cui reinterpreta delle ninne nanna molto popolari.

Sempre pronta a reinventarsi, tra la fine degli anni Novanta e i primi anni Duemila passa dal rock al country, senza togliersi la soddisfazione di un album natalizio e di altre incursioni in ambito jazz. Il suo ultimo disco arriva nel 2006: si tratta di Adieu False Heart, in collaborazione con Ann Savoy. Dopo poco tempo Linda è però costretta a ritirarsi a causa di un brutto male.

Cosa fa oggi Linda Ronstadt?

Linda è stata costretta al ritiro nel 2011. Lo ha comunicato ufficialmente due anni più tardi, e da allora le sue apparizioni pubbliche sono state sempre meno.

Linda Ronstadt: la discografia in studio

1969 – Hand Sown… Home Grow
1970 – Silk Purse
1672 – Linda Ronstadt
1973 – Don’t Cry Now
1974 – Heart Like a Wheel
1975 – Prisoner in Disguise
1976 – Hasten Down the Wind
1977 – Simple Dreams
1978 – Living in the USa
1980 – Mad Love
1982 – Get Closer
1983 – What’s New
1984 – Lush Life
1986 – For Sentimental Reasons
1987 – Trio
1987 – Canciones de mi padre
1989 – Cry Like a Rainstorm, Howl Like the Wind
1990 – Mas canciones
1992 – Frenesi
1993 – Winter Light
1995 – Feels Like Home
1996 – Dedicated to the One I Love
1998 – We Ran
2000 – A Merry Little Christmas
2004 – Hummin’ to Myself

La vita privata di Linda Ronstadt: marito e figli

Sulla vita sentimentale di Linda non conosciamo alcun tipo di dettaglio e non sappiamo se sia sposata e abbia dei figli.

Leggi anche
Chi è Linda Ronstadt, una leggenda del country rock americano

Sai che…

– Qual è la malattia di Linda Ronstadt? La cantante soffre di Parkinson, brutto male che si è aggiunto alla tiroidite di Hashimoto diagnosticatele già sul finire degli anni Novanta.

– Nel 1987 ha pubblicato Trio, un album in collaborazione con le altre due regine del country, Dolly Parton ed Emmylou Harris. Il progetto è stato seguito da un secondo capitolo nel 1999.

– Ha vinto in carriera 11 Grammy e moltissimi altri premi. Nel 2014 è entrata anche nella Rock and Roll Hall of Fame.

– Su Instagram Linda Ronstadt ha un account ufficiale da centinaia di migliaia di follower.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Linda Ronstadt, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2024 15:12


Quello che non sai su Elton John, una leggenda della musica mondiale

Tutto su Enrico Ruggeri, il punk che insegnava latino