Jamie Foxx: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sull’attore e cantante premio Oscar per il film Ray.

Jamie Foxx è uno degli attori americani di maggior talento degli ultimi vent’anni. Premio Oscar nel 2004 per Ray, ha vinto nel corso della sua carriera tantissimi premi, dal Bafta al Golden Globe, prendendo parte a tante pellicole diventate un cult, come Collateral, Miami Vice, Django Unchained e Spider-Man: No Way Home.

Famoso per i suoi ruoli soprattutto nel grande schermo, oltre che come attore si è fatto conoscere nel corso degli anni anche nelle vesti di cantante, arrivando a collaborare con artisti del calibro di Kanye West, Drake, Beyoncé e Mary J. Blige, conquistando addirittura un Grammy. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Jamie Foxx: biografia e carriera

Eric Marlon Bishop, questo il vero nome di Jamie Foxx, è nato a Terrell, in Texas, il 13 dicembre 1967 sotto il segno del Sagittario. Figlio di Louise Annette Talley Dixon e di Darrell Bishop, un lavoratore saltuario come agente di cambio, a causa delle problematiche familiari viene dato in adozione poco dopo la sua nascita. A prenderlo nella propria casa sono Estelle Marie Nelson, casalinga e infermiera, e di Mark Talley, di professione giardiniere. Nonostante l’adozione, resta comunque in contatto con i genitori biologici.

Jamie Foxx
Jamie Foxx

Appassionato di musica fin da bambino, impara a suonare all’età di cinque anni il pianoforte e dopo poco tempo diventa solista all’interno del coro che frequentava da bambino. Dopo aver vissuto una prima esperienza da musicista in una band, durante gli anni dell’adolescenza, tenta la carriera come cantante verso la metà degli anni Novanta, in un periodo in cui ha appena cominciato anche il percorso attoriale.

Il suo primo album Peep This, si rivela però un clamoroso flop. Anche per questo motivo, per diversi anni Foxx decide di mettere da parte la sua passione per la musica, dedicandosi quasi esclusivamente al percorso da attore. Nel 2003 interrompe però questa pausa per lanciare il brano Slow Jamz con Kanye West e Twista. Stavolta il successo è totale e gli permette di raggiungere il numero uno nella classifica Billboard Hot 100.

Grazie a questo grande exploit firma un contratto con RCA Records e dà alle stampe, nel 2005, dopo aver vinto un Oscar, il suo secondo album, Unpredictable. Stavolta riesce a confermare la sua fama, vendendo quasi due milioni di copie grazie anche a collaborazioni di prestigio come quella con Mary J. Blige e con il rapper Snoop Dogg.

Nel momento di maggior successo a livello cinematografico, lancia il suo terzo album, Intuition, ancora una volta arricchito di grandi collaborazioni. Anche stavolta fa centro, e sceglie di promuovere il suo nuovo lavoro anche attraverso un tour nel 2009. Per il singolo Blame It con T-Pain riesce, tra l’altro, ad aggiudicarsi anche un Grammy per la categoria miglior performance R&B di un duo o un gruppo.

Continua il suo percorso musicale con il quarto album, Best Night of My Life, stavolta riscontrando però un successo inferiore. La parabola discendente viene confermata da Hollywood: A Story of a Dozen Roses, album del 2015 con protagonisti artisti come Chris Brown, Pharrell e Kid Ink.

Cosa fa oggi Jamie Foxx? Dopo il flop dell’ultimo album, ha deciso di prendersi una nuova pausa dal mondo della musica. Non sappiamo se tornerà ancora a incidere canzoni o meno.

Jamie Foxx: la discografia in studio

1994 – Peep This
2005 – Unpredictable
2008 – Intuition
2010 – Best Night of My Life
2015 – Hollywood: A Story of a Dozen Roses

La vita privata di Jamie Foxx: moglie e figli

Jamie ha avuto una relazione breve, ma importante, con Connie Kline, ragazza dell’Aeronautica militare. Da quella storia è nata la sua prima figlia, Corinne, nel 1994. La sua secondogenita, Annalise, è invece venuta al mondo nel 2009, dalla relazione con Kristin Grannis.

Jamie Foxx ha avuto quindi per diverso tempo una storia con la collega Katie Holmes, ex ragazza di Tom Cruise. I due sono stati insieme dal 2013 al 2019, uscendo però allo scoperto solo nel 2017. Dal 2022 è quindi impegnato con Alyce Huckstepp.

Leggi anche
Johnny Depp, la rockstar di Hollywood

Sai che…

– Ha salvato la vita a un uomo che aveva subito un incidente stradale nel 2016. Lo stesso uomo è stato poi incriminato per guida in stato d’ebrezza.

– Jamie aveva una sorella, Deondra, affetta da sindrome di Down e scomparsa all’età di 36 anni nel 2020.

– A causa di un incidente in un casinò, nel 2003 stato condannato per violazione di domicilio, disturbo della quiete pubblica e resistenza a pubblico ufficiale a due anni di libertà vigilata.

– Nel 2010 ha fatto parte del gruppo di artisti che hanno registrato una nuova versione di We Are the World per raccogliere fondi da destinare a Haiti.

– Jamie è stato denunciato per violenza sessuale a New York nel 2023. I fatti risalgono al 2015, quando l’attore e cantante avrebbe aggredito sessualmente una donna sulla terrazza di un bar-ristorante.

– Da piccolo era un ottimo giocatore di baseball e aveva una verve comica naturale.

– Ha recitato nel video di Happy, super hit di Pharrell Williams.

– Ha studiato musica e recitazione durante gli anni dell’università.

– Che malattia ha avuto Jamie Foxx? Ricoverato in ospedale qualche anno fa, non ha voluto rivelare l’entità del suo male.

– Jamie Foxx è stato ricoverato per il vaccino Covid? Nonostante in molti ne fossero convinti, l’artista ha negato completamente questa tesi.

– Chi è il doppiatore italiano di Jamie Foxx? Roberto Draghetti.

– Su Instagram Jamie Foxx ha un account ufficiale da milioni di follower. Anche su TikTok ha un profilo, ma non ancora ufficiale.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Jamie Foxx, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2023 16:04


Chi è Beatrice Arnera, attrice e cantante con la musica nel sangue

Tutto quello che devi sapere su Thomas Raggi, il chitarrista dei Måneskin