Le curiosità su Gloria Gaynor, la cantante di I Will Survive

Gloria Gaynor: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla cantante americana simbolo della disco music.

La disco music anni Settanta ha avuto più di una regina. Oltre all’indimenticabile Donna Summer, un posto di rilievo tra le voci più belle del genere lo occupa Gloria Gaynor, icona degli anni Settanta grazie al classico intramontabile I Will Survive.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla carriera e la vita privata di questa straordinaria artista.

Chi è Gloria Gaynor: la biografia

Gloria Fowles, questo il vero nome della Gaynor, è nata a Newark, in New Jersey, il 7 settembre 1949 sotto il segno della Vergine. Dotata di un grande talento, evidente fin da ragazza, inizia la propria carriera in una band jazz e pop, i Soul Satisfires. Il suo primo singolo, She’ll Be Sorry, è datato 1965.

Per trovare il successo la Gaynor deve però aspettare una decina d’anni. È con la cover di Never Can Say Goodbye dei Jackson 5 che infatti riesce a scalare le classifiche americane:

Grazie all’omonimo album del 1975 Gloria dà un forte impulso nella metà degli anni Settanta alla nascente disco music, precorrendo di un paio d’anni l’exploit del 1977.

Ma è il 1978 l’anno che la consacra a star internazionale e a icona immortale. Gloria pubblica infatti l’album Love Tracks, anticipato da una canzone leggendaria: I Will Survive.

Con questo brano, che trattava la fine di una relazione d’amore in cui la donna ‘urla in faccia’ all’ex che non ha bisogno di lui per vivere, Gloria diventa una paladina dell’emancipazione femminile.

Come molte altre icone della disco music, anche Gloria ha subito però il declino del genere. Già negli anni Ottanta la sua carriera subisce un vero e proprio tracollo, con pochi episodi fortunati da ricordare, come I Am What I Am, brano del 1983 che riesce a raggiungere la 13esima posizione nella classifica americana.

Gloria Gaynor
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/GloriaGaynor

Cosa fa oggi Gloria Gaynor? Nel nuovo millennio ha ripreso la sua attività di cantante, pubblicando nel 2002 un disco dopo più di vent’anni di inattività. Ammessa nella Dance Music Hall of Fame nel 2005, ha pubblicato il suo ultimo album Testimony nel 2019.

Questo il suo ultimo singolo, Back on Top:

Sai che…

-Il marito di Gloria Gaynor è stato dal 1979 al 2005 Linwood Simon. I due non hanno mai avuto figli.

-La sua I Will Survive è una sorta di inno ufficioso della comunità omosessuale.

-Paradossalmente, I Will Survive venne lanciata come lato B nel singolo che conteneva come brano principale Substitute. Per la casa discografica quest’ultimo era infatti ‘più orecchiabile’.

-Verso la metà degli anni Novanta Gloria ha iniziato una carriera da attrice, prendendo parte a serie come The Wayans Bros. e Ally McBeal. Ha inoltre recitato in uno spettacolo di Broadway, Smokey Joe’s Cafè.

-Su Instagram Gloria Gaynor ha un account ufficiale da oltre 10mila follower.

Di seguito Can’t Take My Eyes Off You, una delle canzoni di Gloria Gaynor più amate:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/GloriaGaynor

ultimo aggiornamento: 06-09-2019