Gaetano Castelli: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sullo scenografo che ha fatto la storia di Sanremo.

Per anni ha contribuito al successo del Festival di Sanremo rimanendo dietro le quinte. Nel 2024 il suo contributo, in sessanta lunghi anni di carriera, è stato reso noto anche davanti alle telecamere. Gaetano Castelli è stato un pilastro nella storia della kermesse, e per questo motivo ha potuto portare a casa nella settantaquattresima edizione del Festival della canzone italiana il premio Città di Sanremo alla carriera. Scopriamo insieme alcune curiosità su questo grande artista e sulla sua vita privata.

Chi è Gaetano Castelli: biografia e carriera

Gaetano Castelli è nato a Roma il 4 dicembre 1938 sotto il segno del Sagittario. Appassionato di arti visive fin da ragazzo, è diventato famoso soprattutto per aver lavorato come scenografo in ambito televisivo. Il suo esordio è avvenuto nel lontano 1964, e da quel momento in avanti non si è mai fermato, collaborando con grandi nomi come Antonello Falqui e Sergio Zavoli e mettendo la firma per programmi storici come Canzonissima, Fantastico, La sai l’ultima?, Carramba che sorpresa, Sarabanda e molti altri ancora.

Gaetano Castelli
Gaetano Castelli

Il suo nome resterà per sempre legato, però, al Festival di Sanremo. Ha avuto l’onore di curare la scenografia della kermesse principale, e anche di Sanremo Giovani, dal 1987 per ben ventidue edizioni, con diverse pause.

Cosa fa oggi Gaetano Castelli?

Continua a lavorare per i più grandi spettacoli televisivi, tra cui ovviamente Sanremo in tutte e cinque le edizioni con Amadeus nel ruolo di direttore artistico. Non a caso, l’8 febbraio 2024 è stato omaggiato sul palco dell’Ariston con il premio alla carriera Città di Sanremo.

La vita privata di Gaetano Castelli: moglie e figli

Sulla vita sentimentale di Gaetano non conosciamo moltissimi dettagli. Sappiamo che è sposato con una donna americana, Gail Milissa Grant, con cui gira spesso per gli Stati Uniti. Inoltre sappiamo che ha una figlia, Maria Chiara, che ha seguito le sue orme e oggi disegna a sua volta le scenografie di programmi importanti come Sanremo.

Leggi anche
Chi è Gaetano Castelli, scenografo storico di Sanremo

Sai che…

– Oltre al premio Città di Sanremo ha conquistato altri grandi premi internazionali, tra cui la Rosa d’Oro al Festival Internazionale della Televisione e due volte la Rosa d’Argento.

– È stato insegnante e direttore di Scenografia all’Accademia di belle arti di Roma.

– Oltre che scenografo è pittore. Le sue opere e i suoi quadri sono spesso in mostra in giro per l’Italia.

– Qual è la malattia di Gaetano Castelli? Non sembra avere particolari patologie.

– Su Instagram ha un account da diverse migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2024 16:20


Tutte le curiosità su Amadeus, il direttore artistico che ha rivoluzionato Sanremo

Tutte le curiosità su Levante, dalla storia con Diodato al successo