Fabrizio Giannini: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul produttore discografico ed ex manager di Tiziano Ferro.

Per molti è stato ed è ‘solo’ uno dei discografici più influenti e importanti in Italia. Per i fan di Tiziano Ferro è stato invece colui che ha scoperto, lanciato, difeso e coccolato il cantautore di Latina. Per tutti Fabrizio Giannini è senza dubbio uno degli uomini ‘ombra’ più autorevoli della nostra canzone. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Fabrizio Giannini: biografia e carriera

Fabrizio Giannini è nato a Milano il 1° marzo 1960 sotto il segno dei Pesci. Figlio di Giuseppe Giannini, storico dirigente della CGD, è cresciuto immerso nel mondo della musica e ha cominciato a muovere i primi passi proprio all’interno dell’etichetta in cui lavorava il padre, seppur ricoprendo inizialmente ruoli minori.

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Passato alla CBS per ricoprire un ruolo di maggior responsabilità, Local Product Manager & A&R Manager, riesce a mettere curriculum un’esperienza di buon livello che gli permette di aprirsi la strada per approdare alla EMI nel 1988.

Nella nuova etichetta diventa uno dei maggior talent scout, dimostrando di avere un ottimo fiuto per gli artisti in grado di spopolare tra le masse. Due anni dopo diventa direttore artistico della WEA Italiana. Un incarico onorato con grande professionalità. In pochi anni mette sotto contratto un artista di talento ma già rifiutato da diverse etichette discografiche. Si chiama Luciano Ligabue, e resterà una delle sue più grandi intuizioni.

Poco dopo mette sotto contratto anche una ragazza giovane ma dalle ottime potenzialità, mandata a Sanremo nel 1993 per mettersi alla prova con un palco importante. Il suo nome è Laura Pausini, e con La solitudine non solo riesce a vincere il Festival tra le novità, ma dà il via a una carriera che la proietterà ai vertici della musica mondiale:

Passato alla CGD East West per ricoprire il ruolo di direttore generale, torna nel 2001 alla EMI e riesce a scovare ancora un talento in cui intravede le potenzialità per diventare una delle grandi stelle della musica italiana: Tiziano Ferro, di cui diventa anche manager.

Cosa fa oggi Fabrizio Giannini?

Continua a essere uno dei grandi dirigenti della musica italiana, anche se a inizio 2024, dopo 23 anni di sodalizio artistico, ha annunciato la fine del suo lavoro come manager del cantautore di Latina.

La vita privata di Fabrizio Giannini: moglie e figli

Non conosciamo dettagli sulla vita sentimentale del noto dirigente e non sappiamo quindi se sia sposato o abbia dei figli.

Leggi anche
Chi è Fabrizio Giannini, storico ex manager di Tiziano Ferro

Sai che…

– Tra gli artisti che ha scovato per la EMI vale la pena ricordare i Ladri di biciclette.

– Oltre che di Tiziano, è stato manager anche di Giorgia, Giusy Ferreri, Eros Ramazzotti, Michele Bravi e Nina Zilli.

– Su Instagram Fabrizio Giannini ha un account da diverse migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2024 15:14


Chi è DJ Ringo, il dj più rock d’Italia

Tutte le curiosità su Elvis Presley, il Re del rock ‘n’ roll