Bryan Ferry: la carriera, la vita privata, le canzoni e le curiosità sul leader dei Roxy Music, una delle formazioni storiche del glam rock.

Bryan Ferry è un’icona del mondo della musica, un artista trasversale capace di passare dal glam rock al jazz, passando per l’elettronica e il folk. Una sorta di ‘rivale’ di David Bowie, con cui ha avuto molti punti in comune nel corso della carriera. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla carriera e la vita privata dell’ex leader dei Roxy Music.

Chi è Bryan Ferry

Bryan Ferry è nato a Washington, Inghilterra, il 26 settembre 1945 sotto il segno della Bilancia. Da sempre appassionato di musica, si laurea all’Accademia delle belle arti di Newcastle e inizia a lavorare. Solo nel 1971 decide di tentare l’avventura come musicista, fondando i Roxy Music.

concerto
concerto

Con la band raggiunge un successo importante durante gli anni Settanta, diventando una delle formazioni più importanti del glam rock insieme a T. Rex di Marc Bolan. Contemporaneamente all’avventura con i Roxy Music dà vita anche alla sua carriera solista, pubblicando nel 1973 il suo primo album, These Foolish Things, una raccolta di cover. Di seguito il singolo A Hard Rain’s A-Gonna Fall:

Sono gli anni Ottanta però a promuoverlo come vera superstar della musica in tutto il mondo. In particolare, raggiunge il successo con l’album Boys & Girls del 1985, che arriva al primo posto nel Regno Unito e ottiene grande eco in tutto il mondo.

Tra i suoi più importanti singoli di quel periodo ricordiamo Slave to Love:

Dopo una lunga pausa, torna negli anni Novanta con l’album di cover Taxi del 1993, che lo conferma come uno degli artisti britannici più affermati. Nell’album Mamouna, dopo più di vent’anni dall’addio ai Roxy Music, torna a lavorare con Brian Eno nel brano Wildcat Days.

In anni più recenti è tornato a lavorare con tutti i membri della band per il disco Olympia, ma quello che avrebbe dovuto essere il lavoro della reunion, è uscito alla fine come suo disco solista. Cosa fa oggi Bryan Ferry? Continua a essere uno dei cantautori più importanti d’Inghilterra. Il suo ultimo album risale al 2018.

La vita privata di Bryan Ferry: moglie e figli

Bryan Ferry è stato sposato dal 1982 al 2003 con Lucy, madre dei figli Otis, Tara, Merlin e Isaac. Si è risposato nel 2012 con Amanda Sheppard (ex di uno dei suoi figli), ma il loro matrimonio è terminato nel 2014.

Sai che…

– Bryan Ferry è alto 1 metro e 86.

– Prima del successo ha lavorato come insegnante.

– Da sempre è un fan di Bob Dylan.

– Dagli inizi glam passa a un pop raffinato con incursioni di stampo dance negli anni Ottanta. Recentemente si è dato anche al folk e al jazz.

– Su Instagram Bryan Ferry ha un account ufficiale a nome Roxy Music da migliaia di follower.

Di seguito More Than This, una delle canzoni di Bryan Ferry con i Roxy Music più famose:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/bryanferry

TAG:
bryan ferry roxy music

ultimo aggiornamento: 26-09-2020


Chi sono i Melancholia, band protagonista a X Factor

Chi è Olivia Newton-John, la Sandy di Grease