Chi è Bruno Mars, il cantante di Just the Way You Are: curiosità

Tanti auguri a Bruno Mars, il ‘nuovo’ Michael Jackson

Bruno Mars: la carriera, la vita privata, le canzoni e le curiosità sul cantante ritenuto da molti l’erede di Michael Jackson.

Bruno Mars è una delle popstar più importanti del Ventunesimo secolo. Un talento immenso, un ragazzo nato per fare musica, a prescindere dal genere. Non a caso, oltre a cantare, suona praticamente qualunque strumento: dal pianoforte alla batteria, dalla chitarra al basso, dall’armonica all’ukulele.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sul talento indicato da molti come il più degno erede del Re del Pop, Michael Jackson.

Chi è Bruno Mars

Peter Gene Hernandez, questo il vero nome di Bruno Mars, è nato l’8 ottobre 1985 sotto il segno della Bilancia a Honolulu, Hawaii. Figlio di un musicista amante del rock and roll, Bruno è cresciuto in una famiglia di musicisti.

A tre anni fa il suo debutto sul palco, e solo un anno più tardi suona con i Love Notes, la band di famiglia. A soli sette anni prende parte al film Mi gioco la moglie… a Las Vegas, recitando nei panni del piccolo Elvis.

Bruno Mars
Bruno Mars

Sempre impegnato a dare il meglio di sé, qualche anno dopo inizia a suonare la chitarra. E ovviamente s’ispira al più grande, Jimi Hendrix. Dopo il diploma, si trasferisce a Los Angeles per coltivare il sogno di sfondare nel mondo della musica.

Inizialmente, si fa conoscere soprattutto come autore, arrivando al successo con il singolo Right Round del rapper Flo Rida e successivamente con Nothin’ on You di B.o.B.

Pubblica il suo primo album nel 2010 con il titolo Doo-Wops & Hooligans. Debutta al terzo posto nella classifica americana, e grazie al singolo Just the Way You Are raggiunge la vetta della classifica dei singoli:

Già con il primo disco, Bruno ottiene ben sette candidature ai Grammy, conquistando quello per la Miglior performance vocale pop maschile.

Il suo secondo album esce sul finire del 2012. Disco tra pop e R&B, con elementi provenienti dal rock, dal soul e dal reggae, Unorthodox Jukebox viene anticipato dal singolo Locked Out of Heaven, altro successo straordinario:

Anche con questo disco conquista il favore di pubblico e critica, prendendosi anche il Grammy per il Miglior album pop.

Nel 2014 è protagonista di un grande Half Time Show al Super Bowl, affiancato dai Red Hot Chili Peppers.

Sul finire dell’anno, collabora con il produttore Mark Ronson a un singolo destinato a fare la storia: Uptown Funk. Il successo è straordinario: raggiunge la vetta in America, Canada, Austarlia, Francia, Belgio, Nuova Zelanda, Scozia, Corea del Sud, Regno Unito, Argentina, Irlanda, Spagna, Svizzera e Messico.

Nel 2016 ha lanciato il suo terzo album, 24K Magic, anticipato dall’omonimo singolo. Maggior successo ottiene il secondo singolo That’s What I Like, seguito dal terzo singolo Versace on the Floor.

Nel frattempo, collabora con la rapper Cardi B nel brano Finesse, altro grande successo internazionale. Ai Grammy 2018 ottiene 6 vittorie su 6 nomination, confermando il suo status di popstar di livello superiore alla media.

Cosa fa oggi Bruno Mars? Non ci sono notizie certe, ma dovrebbe essere al lavoro sul suo nuovo album. Nel 2019 ha pubblicato due canzoni: Please Me, ancora con Cardi B, e Blow, singolo di stampo rock con Ed Sheeran e Chris Stapleton.

La vita privata di Bruno Mars: fidanzata e figli

Dal 2012 la fidanzata di Bruno Mars è la modella portoricana Jessica Marie Caban.

Nonostante sia uscita nel 2017 la notizia che la ragazza fosse incinta, per il momento Bruno non è diventato ancora padre.

Sai che…

-Bruno Mars è alto 1 metro e 65.

-Il padre ha origini portoricane, la madre filippine.

-Lo zio si esibiva come sosia di Elvis Presley.

-Il fratello di Bruno, Eric Hernandez, è il batterista della sua band.

-Da cosa deriva il suo soprannome? Quello di ‘Bruno’ gli è stato affibbiato dal padre, che lo trovava somigliante a Bruno Sammartino, storico wrestler di origini italiane. Mars venne è stato aggiunto più tardi dallo stesso artista, cui le ragazze dicevano spesso che sembrava fuori dal mondo, come se arrivasse da Marte.

-Da molti è stato indicato come l’erede di Michael Jackson (o anche di Prince), ma l’artista si è sempre allontanato da tali etichette, affermando di non essere il secondo Michael, ma il primo Bruno.

-Su Instagram Bruno Mars ha un account ufficiale da oltre 22 milioni di follower.

Di seguito il video di 24K Magic, una delle canzoni di Bruno Mars più famose:

ultimo aggiornamento: 07-10-2019