I BTS hanno il Covid: tre membri della band sudcoreana sono risultati positivi al contagio da Coronavirus.

C’è un focolaio Covid all’interno dei BTS! Incredibile ma vero, la boyband sudcoreana più amata al mondo è stata colpita duramente dal Coronavirus. Al momento sono risultati positiviti al test tre dei sette membri del gruppo, posti subito in isolamento in posti differenti tra loro. A contrarre il virus sono stati Suga, RM e Jin, ragazzi di 28, 27 e 29 anni. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi, ma tra i fan del gruppo, amatissimo in tutto il mondo, circola non poca preoccupazione.

Concerto
Concerto

Focolaio Covid nei BTS

Stando alla ricostruzione della stampa, il primo a contrarre il virus sarebbe stato Suga. Il cantante aveva deciso di trascorrere le vacanze di Natale in casa, a Taegu, e si era quindi imbarcato venerdì scorso, il 24, su un aereo che dagli Stati Uniti avrebbe dovuto riportarlo in patria. Prima di partire il suo test era risultato negativo, ma quando poi è arrivato in patria ha effettuato un nuovo tampone, stavolta con esito positivo. Fortunatamente il giovane cantante è vaccinato e dovrebbe essere anche asintomatico.

Anche gli altri due membri contagiati, RM e Jin, hanno già completato il ciclo vaccinale. Come Suga, si sono sottoposti subito a un isolamento domiciliare, e dovranno adesso aspettare un esito negativo di un nuovo test per poter riprendere le rispettive attività.

Come stanno i BTS?

Ovviamente la notizia del cluster Covid nei BTS ha preoccupato i milioni di fan della band sparsi in ogni angolo del globo. A tranquillizzarli sono stati però i membri del management del gruppo. Sia Suga che RM sono infatti asintomatici e stanno gestendo le cure come previsto dalle linee guida sudcoreane. Jin ha invece qualche linea di febbre, ma nulla di preoccupante, e continua le sue cure direttamente dalla propria casa.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 27-12-2021


Emma Marrone, messaggio intenso sui social: “La felicità dura troppo poco”

Tommaso Paradiso, sfogo sui social: “Per loro conta solo il calcio!”