Brian May ha ringraziato i suoi fan per l’amore e il supporto ricevuti, dopo aver saputo del suo attacco di cuore.

Il leggendario chitarrista dei Queen, Brian May, ha confermato di aver avuto un infarto e che, al momento, si sta riprendendo da un intervento chirurgico, rivelando che è stato “molto vicino alla morte“.

Brian May ha ringraziato i suoi fan per i loro messaggi di amore e supporto a seguito del suo attacco di cuore, dicendo che si sente ‘sopraffatto‘ dalla loro vicinanza.

Sono davvero più che toccato dalla quantità di amore e supporto che mi avete mandato e dell’incredibile copertura mediatica che mi è stata riservata per questa notizia“, ha detto in un post di Instagram.

Non sarò mai in grado di ringraziarvi tutti individualmente, quindi lasciatemi per favore almeno ringraziarvi qui. È semplicemente incredibile“.

Brian May dei Queen ringrazia i fan per il supporto dopo l’infarto

Brian May ha rivelato il 25 maggio 2020 di avere avuto un ‘piccolo’ attacco di cuore all’inizio di questo mese.

Il leggendario chitarrista dei Queen ha detto ai fan – in un post su Instagram – di essere stato molto vicino alla morte, ringraziandoli – nel contempo – del supporto e dell’amore ricevuti dopo che la stampa aveva diffuso la notizia.

Il post su Instagram:

View this post on Instagram

Bri

A post shared by Brian Harold May (@brianmayforreal) on

Vi sembrerà molto strano, ma mi sento come se fossi morto“, ha detto nel video. “Eppure sono stato capace di venire al funerale e vedere tutti gli omaggi“.

Brian May racconta l’attacco di cuore

Il 72enne ha rivelato che si stava riprendendo da uno strappo muscolare, quando l’attacco di cuore si è presentato.

Ho avuto un piccolo attacco di cuore“, ha detto ai suoi fan.

Dico piccolo, non è qualcosa che mi ha fatto del male. Sono stati circa 40 minuti di dolore al petto e senso di oppressione. È quella sensazione che si sviluppa tra le braccia e provoca sudore“.

Brian May
Brian May
TAG:
Brian May queen

ultimo aggiornamento: 27-05-2020


Elodie su Marracash: “All’inizio non mi era simpatico”

Lady Gaga e Ariana Grande dopo Rain On Me si trasformano in meteorine: il video