Beyoncé e Jay-Z si sono presentati in ritardo alla cerimonia dei Golden Globe portandosi da casa lo champagne: ecco il motivo.

Beyoncé fa scandalo anche quando non vorrebbe! La regina dell’R&B si è presentata alla cerimonia dei Golden Globe 2020 in ritardo di un paio d’ore, ma soprattutto in compagnia del marito Jay-Z, di una bodyguard e… di due bottiglie di champagne.

Tutti hanno infatti notato nel corso della cerimonia l’arrivo della coppia d’oro della musica americana, in compagnia di una guardia del corpo armata di bottiglie. Ma in pochi hanno capito cosa ci fosse dietro questo curioso quadretto

Beyoncé ai Golden Globe con lo champagne di casa

Facciamo chiarezza. La serata dei Golden Globe era sponsorizzata da Moët & Chandon, una delle case produttrici di champagne più famose al mondo. E fin qui nulla di strano.

Il problema è che anche Jay-Z e Beyoncé hanno una propria marca di champagne, la Armand de Brignac, conosciuta anche come Ace of Spades, e non volevano di certo fare pubblicità ai propri rivali.

Così, piuttosto che farsi fotografare con la bottiglia ‘di casa’, hanno scelto di portarsi le bottiglie da casa. Una decisione che ha creato non poco scandalo. Anche se c’è chi l’ha presa decisamente sul ridere…

Beyoncé
Beyoncé

Jennifer Aniston ‘scrocca’ lo champagne a Beyoncé

In un tavolo vicino al loro, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon hanno assistito piuttosto divertite al siparietto messo in atto da Queen B e da Mr. Carter.

Così, pare che l’attrice di Election abbia avuto l’ardire di avvicinarsi a Beyoncé per chiederle un paio di bicchieri di bollicine per lei e l’amica Jennifer.

Bicchieri che sono poi finiti in diretta mondiale su Instagram, dove la Aniston e la Witherspoon hanno scelto di brindare insieme ai loro fan, non mancando ovviamente di ringraziare la coppia Knowles-Carter per aver dato loro da bere! Questa una loro foto pubblicata sul celebre social network:

https://www.instagram.com/p/B6_Wub3hjG5/
TAG:
Beyoncé people

ultimo aggiornamento: 08-01-2020


Laura Pausini e lo scandalo in Perù: “Non ero nuda, ho sofferto per quella notizia”

Sanremo, Rita Pavone respinge le critiche: “Ho 74 anni, ma la mia voce non l’ha capito”