Ariana Grande confessa il trauma dopo la tragedia di Manchester: l’intervista a Vogue

Durante un’intervista a Vogue, Ariana Grande ha ricordato la tragedia di Manchester, raccontando come ancora oggi soffra di disturbi da stress post-traumatico.

È trascorso poco più di un anno dalla tragedia di Manchester. Il 22 maggio 2017 un attacco terroristico colpì le persone intente a lasciare la Manchester Arena dopo il concerto di Ariana Grande e molte giovani ragazze e svariati genitori presenti non riuscirono a farcela, per un totale di 22 vite innocenti spezzate. Immagini che è impossibile cancellare, con la stessa cantante che spiega d’essere affetta da disturbi da stress post-traumatico: “Non potrò mai parlare di Manchester senza scoppiare in lacrime”.

Ariana Grande, lo stress post traumatico dopo la tragedia

L’edizione inglese di Vogue ha dedicato la sua copertina ad Ariana Grande e, presentando l’intervista, scrive: “L’anno che ha cambiato tutto”. Una confessione dura e sentita quella della 24enne, che prova a spiegare come la tragedia di Manchester l’abbia profondamente mutata.

Non ha però la presunzione di ritenere che quel gesto fosse rivolto a lei e che la sua figura sia al centro di tale orribile vicenda. Sarà anche nata nel 1993, ma l’artista americana dimostra grande maturità: “Tutti hanno sofferto di stress post-traumatico, chiunque fosse lì e le loro famiglie. Non credo dovrei neanche parlare di questo, non ne sono in grado. Non riuscirò mai a parlare di Manchester senza scoppiare in lacrime”.

Dopo quanto accaduto, la cantante ha però dovuto rispettare i propri impegni, proseguendo con il tour. Nulla è stato più lo stesso ma, nonostante la giovane età, lei ha dovuto trovare la forza di accantonare quanto stava succedendo dentro di lei: “Sono sempre stata ansiosa, ma non ne parlo perché in fondo è qualcosa che riguarda tutti. Quando però sono rientrata dal tour ho vissuto il momento più difficile della mia vita”.

Ariana Grande
Fonte Foto: https://www.facebook.com/arianagrande/

Ariana Grande, Sweetener: nuovo album

Ariana Grande è oggi una delle cantanti più importanti e seguite. Ha trovato l’amore in Pete Davidson, dopo la fine della storia con Mac Miller, al suo fianco anche per provare a superare i momenti difficili, ma soprattutto è concentrata sul suo nuovo lavoro discografico: Sweetener.

A luglio uscirà il suo quarto album, all’interno del quale proverà a mescolare tutto ciò che prova: “Sono sempre stata scintillante e sexy, ma ora voglio aggiungere alla mia musica parte della mia anima, un messaggio”. Non mancheranno brani per ballare e scatenarsi, come da lei confermato, ma allo stesso tempo ci sarà spazio per i sentimenti e lacrime. Un disco maturo dunque, con i fan che potranno apprezzare una versione nuova di Ariana.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/arianagrande/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-06-2018

Luca Incoronato