Anna Pepe, la rapper che ha raggiunto il successo con il singolo Bando, si è raccontata ai microfoni di Rolling Stone: ecco le sue dichiarazioni.

Tutta l’Italia ascolta ormai da diverse settimane Bando, la hit ipnotica lanciata dalla 16enne Anna Pepe. Originaria di La Spezia, la rapper sta vivendo un momento di improvviso e clamoroso successo, ed è oggi sulle bocche di chiunque ascolti musica hip hop.

Intervistata da Rolling Stone, la giovane artista ligure ha parlato della sua vita, dall’idolo Nicki Minaj alla gestione degli hater: ecco le sue dichiarazioni più interessanti.

Anna Pepe parla di Bando e del successo improvviso

Nel corso della sua chiacchierata con i colleghi di RS, la rapper ha raccontato di aver registrato Bando in casa di un amico, su un beat preso da YouTube e lavorato da alcuni producer di Roma.

Il testo lo ha scritto di getto, a casa sua, come ha sempre fatto. Di certo non si aspettava un successo del genere, ma ha capito di aver ‘spaccato’ quando le ha scritto un messaggio il rapper più famoso d’Italia (di cui non ha voluto confermare il nome).

La giovanissima artista ha quindi parlato dell’amore per Nicki Minaj e per la trap: “È una cultura che seguo da sempre, sono sempre stata dentro al rap americano. Sono cresciuta guardando Nicki Minaj, il mio idolo assoluto, e per questo ho sviluppato un amore per la cultura americana del rap e della trap, che è il rap di oggi. Sono stata una grande fan della Young Money. Nell’ultimo periodo ho iniziato ad ascoltare anche la trap italiana“.

Anna, la rapper di Bando
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/annapep3/?hl=it

Anna Pepe e gli hater

La rapper di Bando, originaria di La Spezia, ha parlato del rapporto con la sua città: “Qui non c’è una vera scena, ci sono solo artisti emergenti che non ce la fanno. In passato però c’è stata gente che ce l’ha fatta, come Dani Faiv, Samuel Heron, Highsnob. Io non sono mai stata supportata al massimo dalla mia città. È una città piccola ed è normale che sia pieno di pregiudizi e voci“.

Pregiudizi che l’hanno portata a essere insultata dopo il suo primo freestyle: “Appena uscita metà della gente mi dava contro e ho deciso di non farci caso. Abituarmi a tutto l’odio che ho ricevuto da questa città mi ha aiutata a prepararmi all’hating di una città più grande: l’italia. Sto facendo successo, tra virgolette, e per questo mi arrivano brutti messaggi, ma penso sia normale“.

In chiusura, la giovane rapper ha parlato dei suoi progetti futuri, affermando di avere molti pezzi interessanti pronti a essere lanciati, sia cose solo sue che featuring, tra cui uno con un artista che fino a poco fa era solo nei suoi sogni. Insomma, fan di Anna Pepe state all’erta: il futuro sembrerebbe roseo per la rapper spezzina.

Di seguito il video di Bando:

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/annapep3/?hl=it

TAG:
Anna Pepe people

ultimo aggiornamento: 20-03-2020


Andrea Bocelli canta in diretta Instagram con Fedez e Chiara Ferragni

Jon Bon Jovi lava i piatti nel suo ristorante durante la quarantena da Coronavirus