Angelina Mango arriva sul palco di Sanremo 2024, con un brano che celebra l’importanza di accogliere e vivere momenti di noia.

Una delle voci emergenti del pop con un futuro promettente grazie al lascito del padre, grande icona della storia della musica italiana. Angelina Mango si prepara a debuttare sul palco del Festival di Sanremo, dove si esibirà con il brano “La Noia”. La cantautrice si dice entusiasta di questa opportunità e pronta a condividere la sua musica con il pubblico.

Angelina Mango

Angelina Mango a Sanremo 2024

“La Noia” è il brano con cui Angelina Mango esordirà al Festival di Sanremo, scritto dalla stessa artista in collaborazione con Madame e Dardust, che ne hanno curato anche la produzione. “Sono molto entusiasta, mi sento come i bambini che aspettano Natale”, racconta l’artista sulla sua partecipazione alla kermesse.

Dopo la madre Laura Valente che il padre Mango, Angelina sarà “la terza della famiglia” a salire sul palco dell’Ariston. Tuttavia, ci tiene a precisare:Non voglio vedermi come predestinata perché aumenta la responsabilità e la tensione. Preferisco conservare quello stato di stupore che ho da sempre”.

Il significato di “La Noia”, un contrasto di emozioni

Il singolo sanremese di Angelina Mango, “La Noia”, gioca con i contrasti: nonostante il titolo, è caratterizzato da un ritmo incalzante ed energico tipico della cumbia, un genere musicale popolare in Colombia e Messico. Angelina descrive la sua canzone come un momento di pausa tra gli alti e i bassi della vita, un periodo in cui si cresce di più.

“Non l’abbiamo scritta pensando a Sanremo ma quando abbiamo finito di lavorarci e abbiamo ascoltato il provino, ci ho pensato. Non lascio a casa niente, posso dire di non avere nessun rimpianto, c’è tutto quello che posso dare in questo momento”, prosegue Angelina.

Sul palco dell’Ariston la giovane cantante arriverà con “una canzone in cui credo fortemente, credo in me o non sarei qui e del team che ho attorno”, come spiega lei stessa. Per Angelina, l’unica variabile può essere l’esibizione: “Metto in conto che ci sarà moltissima ansia, paura. Quel palco fa paura però sono convinta che i palchi sono curativi. Tutte le volte che son salita mi è passata tutto, anche quando avevo 39 di febbre. Spero non sia un’eccezione a questa legge meravigliosa”.

La noia: il testo della canzone

Quanti disegni ho fatto
Rimango qui e li guardo
Nessuno prende vita
Questa pagina è pigra
Vado di fretta
E mi hanno detto che la vita è preziosa
Io la indosso a testa alta sul collo…

Continua per il testo integrale

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2024 11:26


Fuori il nuovo album di Dargen D’Amico: “Ciao America”

Clara partecipa a Sanremo con “Diamanti Grezzi”