Andrea Bocelli, ladri in villa: botte e paura nella notte

Paura per Andrea Bocelli: la sorveglianza ha bloccato con la forza alcuni ladri entrati in casa sua a Forte dei Marmi…

Una notte da incubo per Andrea Bocelli, che sarebbe potuta terminare molto peggio. Alcuni ladri si sarebbero introdotti in casa sua, ma per fortuna sono stati fermati in giardino. Dopo aver forzato il cancello, si sono ritrovati a fare i conti con la sorveglianza, che li ha messi in fuga.

All’interno della villa, Bocelli e i suoi cari sono stati svegliati di colpo dal frastuono dovuto a quanto stava accadendo all’esterno. Il tutto è successo nel cuore della notte, con il cantante, sua moglie e i suoi tre figli chiaramente terrorizzati. Per fortuna il tutto si è risolto in una manciata di minuti: dallo scontro con la vigilanza è derivata una colluttazione, con i ladri che, dopo aver rovesciato una statua, si sono visti in inferiorità numerica.

In lontananza, inoltre, si sentiva già la sirena dei carabinieri, il che ha rappresentato un motivo in più per fuggire.

Andrea Bocelli, ladri in villa

Erano circa le 2 di notte, io ero da poco rientrato da Torre del Lago, dove mi trovavo per le prove del Festival Puccini, e in casa c’era molta gente, circa una ventina di persone, i miei figli, mia moglie Veronica ed alcuni amici. Abbiamo sentito il vigilante urlare che erano entrate delle persone nella dependance”, ha raccontato il cantante al Corriere della Sera.

ANDREA BOCELLI
ANDREA BOCELLI

Nel mondo ideale sarebbe bello poter lasciare aperta la porta di casa, in quello reale bisogna ringraziare chi si occupa della nostra sicurezza. Dobbiamo stare tutti attenti. Purtroppo non possiamo lasciare le chiavi fuori dalla porta, ma confido nella gente che a volte mette in pericolo anche la propria vita per gli altri“, ha detto ancora Bocelli al Corriere. Mentre sua moglie ha aggiunto:

Erano in due, con dei passamontagna e manganelli; dicevano di avere delle pistole, ma noi non le abbiamo viste. C’è stata una colluttazione con il vigilante, poi sono scappati. Fuori c’era un’Audi e una terza persona che li attendeva”.

Andrea Bocelli, nuovo disco: la promozione continua

Una terribile esperienza che non pone però un freno alle vacanze di Andrea Bocelli che, dopo questo breve relax, tornerà al lavoro con la promozione del suo nuovo album, , in uscita il prossimo 26 ottobre 2018.

Un nuovo disco pop per il cantante di fama internazionale, che aveva annunciato quest’ultimo lavoro lo scorso giugno, via Facebook, accompagnato dai suoi figli e sua moglie. Una grande famiglia, che negli ultimi anni ha assistito alla svolta giovanile del cantante che, grazie anche alla collaborazione con Ariana Grande, ha saputo reinventarsi. Dinanzi a sé si presenta un nuovo pubblico, con il quale Bocelli dimostra di saper ottimamente comunicare, al di là dell’età e di una passione smodata per la lirica. Un vero artista ama la musica in tutte le sue sfaccettature, e questa svolta pop è di certo apprezzabile.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-07-2018

Luca Incoronato