Chi è Alvaro Soler, il ‘re dell’estate’ con la passione per la cucina

Chi è Alvaro Soler, l’ingegnere che è diventato il re dell’estate. Dal primo pianoforte alla laurea passando per le auto e la cucina.

Alvaro Soler (9 gennaio 1991) si è imposto in pochi anni come uno dei cantati più apprezzati. Il suo esordio nel mondo della musica è stato travolgente e la sua capacità di sfornare tormentoni lo ha reso di fatto il re dell’estate. Eppure lo spagnolo per molti anni non ci pensava neanche a lavorare nel mondo della musica. Era a un passo dal fare l’ingegnere, poi il coraggio, la fortuna e il talento hanno radicalmente cambiato i suoi progetti.

Alvaro Soler: l’ingegnere diventato cantante in due anni

Il primo incontro di Alvaro con la musica avviene all’età di dieci anni, quando i genitori gli regalano un pianoforte. Così inizia a suonare e soprattutto ad apprendere le basi della teoria musicale. Con lo strumento però non è proprio amore a prima vista. Il ragazzo si applica e apprende, ma lo accantonerà per dedicarsi alla chitarra.

Nella testa di Alvaro Soler però, almeno inizialmente, la musica è solo un piacevole hobby. Lui infatti ha ereditato dal padre la passione per l’ingegneria e proprio quello avrebbe voluto fare nella vita, l’ingegnere.

Laureato in Ingegneria Meccanica, il cantante non ha però mai abbandonato la passione per la musica. Nonostante gli impegni legati allo studio e i tanti mesi trascorsi all’estero tra Giappone, Germania e Italia, Alvaro Soler inizia a scrivere canzoni. Capisce di voler fare il musicista dopo la laurea, quando ha iniziato ad affacciarsi seriamente nel mondo del lavoro che credeva di voler fare.

Alvaro Soler decide quindi di prendersi un periodo sabbatico, due anni da dedicare esclusivamente alla musica. Se fosse arrivato al successo in quel periodo di tempo, allora avrebbe proseguito per quella strada, altrimenti avrebbe appeso la chitarra al chiodo e avrebbe fatto l’ingegnere. La risposta arriva con i due grandi successi inanellati in pochissimo tempo, El Mismo Sol Sophia. Alvaro Soler capisce presto di aver fatto la scelta giusta.

ALVARO SOLER
ALVARO SOLER

Gli amori di Alvaro Soler: Mille Miglia, cucina, karaoke e ovviamente Sofia

Una delle prime storie storie importanti del cantante si è conclusa quando lui aveva diciotto anni. Sarebbe stato proprio il dispiacere per la fine della relazione a spingerlo a ultimare e pubblicare il suo primo disco. In molti erano convinti che Sophia, grande successo di Soler, fosse dedicata proprio all’ex fidanzata, interpretazione prontamente smentita dall’artista che ha rivelato come la sua fosse una riflessione più profonda sulle relazioni amorose. Ironia della sorte, la fidanzata di Alvaro Soler, presentata ufficialmente dal cantante con un post su Instagram, si chiama proprio Sofia Ellar.

Successivamente i giornali di gossip hanno parlato di un flirt tra Alvaro Soler e Emma Marrone. Il cantante ha sempre negato le voci ammettendo però di essere legato alla cantante italiana da un feeling particolarmente forte e da una profonda stima reciproca. Insomma, i due sarebbero solo amici e colleghi che hanno collaborato in diverse occasioni.

[amazon_link asins=’B01H66ZOLA,B01I6VCQOW,B07BGG9K5S’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’75bce48f-9655-11e8-8a31-af75004e5d12′]

Sono due le passioni di Alvaro, il karaoke e la cucina. Il cantante ha rivelato che l’amore per il microfono e le basi musicali lo ha coltivato in Giappone, mentre la passione per le pentole e i fornelli viene direttamente dalla madre, chef in un ristorante cinese di Barcellona. Oltre ad essere un cuoco provetto, Alvaro Soler è anche un discreto pilota al punto che nel 2018 ha preso parte alla Mille Miglia, la nota competizione automobilistica che chiama a raccolta appassionati da tutto il mondo.

Di seguito il video di La Cintura di Alvaro Soler:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-08-2018