Adele e Rich Paul scacciano le voci di crisi mostrandosi nella nuova mega villa comprata dalla cantante britannica.

Qualcuno aveva provato a parlare di crisi, ma Adele e Rich Paul sono più innamorati che mai e non hanno alcuna intenzione di nasconderlo! Anzi, per scacciare via ogni voce e ogni chiacchiera, la popstar britannica ha scelto di pubblicare sui social una bella carrellata di immagini di pura felicità con il proprio partner. Foto in cui la 34enne cantante inglese e il fidanzato mettono in mostra un feeling senza precedenti, e in ogni occasione: sia al McDonald’s che davanti alla nuova mega villa in cui sono andati a vivere insieme!

Adele e Rich Paul si sono trasferiti nella nuova mega villa

Quando c’è l’amore, c’è tutto. O quasi. Di certo Adele e Rich Paul stanno però dimostrando di essere più felici che mai, al punto da riuscire a sorridere come matti anche quando vanno al McDonald’s per “lavorare”.

Adele
Adele

Nella nuova carrellata di immagini pubblicate su Instagram, la cantante si è infatti mostrata dietro al bancone del noto fast-food, con tanto di divisa, mentre serve il proprio fidanzato tra mille risate sincere sia dei due piccioncini che di tutti gli altri presenti.

La nuova mega villa di Adele

A rubare gli occhi, però, più ancora che la loro gioia è stata la bellezza mozzafiato della nuova mega villa acquistata dalla popstar a suon di milioni. Una casa non proprio per tutte le tasche, acquistata, a quanto pare, per 58 milioni di dollari (con un super sconto, visto che inizialmente il prezzo ammontava a 110 milioni), e appartenuta in precedenza a Sylvester Stallone.

Una tipica villa di lusso di Beverly Hills, arricchita da otto camere da letto e nove bagni, una master suite con sauna, bagno turco, un ufficio con terrazza, una palestra e addirittura, per limitare evidentemente le uscite, anche un teatro privato! Di seguito le foto:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Adele

ultimo aggiornamento: 13-05-2022


Paola Iezzi, scollatura da brividi: le foto diventano virali

Gigliola Cinquetti torna all’Eurovision dopo 58 anni: “Avrebbero dovuto esserci anche i russi”