Achille Lauro è stato protagonista alla Milano Fashion Week, con un look sobrio: ecco le foto insieme a Boss Doms.

Achille Lauro è ormai ovunque, protagonista assoluto della nostra musica. E non solo. Dopo essere stato nominato direttore creativo della Elektra Records, prima volta per un artista italiano, il cantautore romano si è concesso una giornata anche alla Milano Fashion Week.

Che Lauro De Marinis sia infatti molto attento alla moda ormai non è un segreto, come dimostrato dalle performance al Festival di Sanremo. Ecco le immagini insieme a Boss Doms nel backstage di Gucci alla Settimana della Moda.

Achille Lauro alla Milano Fashion Week

In un abito verde piuttosto sobrio, di certo meno vistoso dei look sfoggiati sul palco dell’Ariston, e accompagnato dal fido Boss Doms (agghindato con un catenone che invece di sobrio ha poco), Lauro si è lasciato immortalare dai presenti nel backstage di Gucci.

Un’apparizione, la sua, probabilmente figlia della collaborazione con Alessandro Michele, lo stilista che ha curato per Gucci i suoi abiti sanremesi. Sul palco dell’Ariston, lo ricordiamo, l’artista romano ha infatti cantato con degli indumenti che volevano essere un omaggio a San Francesco, alla Marchesa Luisa Casati, a David Bowie e alla Regina Elisabetta I. Tutti ovviamente firmati Gucci.

Di seguito un tweet con una foto dei due ospiti d’onore:

Achille Lauro direttore creativo di Elektra

Nominato da qualche giorno direttore creativo di Elektra, Lauro è al centro di una polemica tra la Warner e la sua vecchia etichetta, la Sony. Secondo la nota major americana, l’artista sarebbe ancora legato infatti a lei per le prossime produzioni discografiche.

Una presa di posizione che non ha trovato d’accordo il suo entourage, che ha già risposto per le rime affermando che da mesi Lauro non ha più nulla a che fare con Sony. Finirà qui questa polemica a distanza, o si dovrà percorrere la strada impervia della battaglia legale? Staremo a vedere.

Achille Lauro
Achille Lauro
TAG:
Achille Lauro people

ultimo aggiornamento: 20-02-2020


Dramma negli Stati Uniti: ucciso durante una rapina il rapper 20enne Pop Smoke

Diodato: “Mi sono avvicinato alla musica grazie al film sui Doors”