X Factor 2021, Live Show: cosa è successo nella prima puntata del talent, dedicata agli inediti dei dodici concorrenti arrivati fin qui.

Il primo Live di X Factor 2021 è andato in scena, con il solito grande spettacolo e una scarica di rock che mai prima d’ora si era avuta nella storia dei talent in Italia (merito dei Maneskin?). Tra un’apertura politica, inevitabile dopo quanto accaduto nelle ultime ore, e momenti di pura emozione complice anche l’ospite d’onore della serata, la puntata è andata in porto con pochi scossoni ma buon intrattenimento. Ecco cosa è successo in questo primo Live.

Mika
Mika

X Factor 2021, primo Live Show: la prima manche

A rompere il ghiaccio con i Live sono stati i Bengala Fire, band del roster di Manuel Agnelli. La loro performance super carica conquista i giudici, in particolar modo Emma e Mika. Segue per la squadra di Hell Raton Baltimora. Ti starai chiedendo chi sia, se hai visto le scorse puntate di X Factor. Si tratta di Edoardo Spinsante, che per i Live ha scelto di esibire un nome d’arte. Sembra un altro, e invece Altro è il suo inedito, e fa impazzire tutti.

Si passa quindi al talento forse più brillante di questa edizione, Nika Paris, la 16enne bulgara che ha emozionato i giudici. Il suo inedito Tranquille (Mon coeur). E nonostante le aspettative alte, è riuscita a cogliere ancora nel segno, soddisfacendo il suo coach Mika. Segue gIANMARIA, che ripropone la sua I suicidi, già diventato un caso di questa edizione. Un brano dal testo forte e non banale, che ancora una volta fa venire i brividi a tutti.

A chiudere la prima manche, uno dietro l’altro, sono un’altra band, i Westfalia, e poi un personaggio molto particolare, Versailles. Una doppia esibizione molto piacevole che ci porta a introdurre il primo grande ospite di questo X Factor: Carmen Consoli. La Cantantessa si esibisce con L’ultimo bacio e poi propone il suo nuovo singolo, Qualcosa di me che non ti aspetti.

Dopo l’esibizione della splendida Carmen arriva il momento del primo verdetto: gli artisti meno votati della prima manche sono i Westfalia, Versailles e i Bengala Fire.

X Factor 2021: la seconda manche

Ad aprire la seconda manche sono i Mutonia, altra band del roster di Manuel Agnelli. La loro carica aggressiva conquista tutti. Si prosegue con Fire di Fellow e poi Cheri di Vale LP, una delle due donne in gara e anche una delle favorite per la vittoria finale.

Si prosegue con un altro terzetto non da poco: i Karakaz con la loro energia sporchissima, Erio con il suo mondo ipnotico e alieno, e infine Le Endrigo, eversivi e ‘punk’, a modo loro. Arriva il momento del secondo verdetto: i meno votati sono stati Vale LP, i Mutonia e i Karakaz. Nessuno degli artisti nominati viene eliminato, ma la prossima settimana avranno modo di farsi valere ancora e di conquistare la fiducia del pubblico.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

strillo X Factor

ultimo aggiornamento: 28-10-2021


Sanremo Giovani 2021: chi sono i semifinalisti, tra ex Amici, X Factor e anche tiktoker

Cos’è il Metaverso di Zuckerberg e quali ripercussioni avrà sul mondo della musica